Kia Courmayeur inverno 2020

Kia Courmayeur inverno 2020: la mobilità eco-friendly con e-Niro e Sportage Mild Hybrid

Kia sceglie Courmayeur per lanciare la mobilità eco-friendly in alta montagna con e-Niro e Sportage Mild Hybrid.

8 dicembre 2019 - 16:00

Kia Courmayeur inverno 2020 – Courmayeur si distingue da sempre per la sua attenzione per il territorio e per l’ambiente, impegno che si ritrova tra le vie della città rese interamente pedonali e nelle valli limitrofe, limitate al traffico per diminuire l’inquinamento provocato dalle auto.

Courmayeur assicura anche attività sportive ed escursioni nel totale rispetto dell’ambiente come e-bike e fat-bike: biciclette elettriche con pedalata assistita, che permettono a tutti di affrontare le salite più faticose, le lunghe distanze e persino i terreni più sconnessi, evitando così l’utilizzo di mezzi a motore.

Anche la stazione SkyWay Monte Bianco si conferma una destinazione sostenibile grazie all’utilizzo di pannelli solari che contribuiscono a rendere minima la dispersione dell’energia, del calore e dello spreco di acqua.

Proprio per questo Kia ha scelto Courmayeur per proporre la sua nuova mobilità eco-friendly in alta montagna, una delle più rinomate e prestigiose località sciistiche d’Europa, che da diversi anni vede una presenza da parte di Kia a sostegno di attività sportive, sia invernali che estive, come sci, golf e ciclismo.

La stagione invernale di Kia sulle vette della Valle d’Aosta si apre quindi con la partnership con la Scuola Sci Monte Bianco e per rimarcare l’attenzione allo sport, si rinnova anche l’impegno con Asiva, l’associazione degli sport invernali valdostani, di cui Kia Italia è storico partner per le attività sportive dei giovani snowboarder. Ma non è tutto: novità della stagione invernale 2019 2020, è la presenza di una e-Niro come courtesy car dell’Hotel Coeur des Niege e la partecipazione in qualità di automotive partner di un grande evento di beneficienza organizzato da “Slurp…!” col sostegno di Coeur des Niege.

Per l’occasione, il 14 gennaio 2020, ben 6 chef di altissimo livello (Giancarlo Morelli, Simone Fracassi, Gennaro Nasti, Stefano Sacchetti, Pasquale Torrente e Raffaele Barlotti) saranno i protagonisti di una cena di beneficienza il cui devoluto sarà impiegato per sostenere progetti di motricità sulla neve dedicati ai bambini affetti da disabilità. Kia sarà inoltre presente lungo via Roma, nel cuore di Courmayeur con la propria lounge après-ski durante tutta la stagione sciistica, allestita presso Le Dahu café.

I modelli che guidano Kia Courmayeur inverno 2020 sono Sportage Mild Hybrid ed e-Niro. Se da un lato Sportage con questa collaborazione alpina consolida il suo ruolo di brand ambassador per Kia, e-Niro vede una sorta di debutto in attesa del lancio prodotto vero e proprio previsto per il secondo trimestre del 2020. Il crossover di Kia, già largamente apprezzato nelle versioni hybrid e plug in, è atteso insieme ad e-Soul come veicolo rappresentativo del nuovo corso elettrico del brand.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Seat Ibiza 1.5 TSI DSG

Seat Ibiza TGI: le caratteristiche della piccola a metano

Profumo per auto: i diffusori più interessanti e stilosi

Aria condizionata in auto: i trucchi per viaggiare freschi e consumare meno

Izipizi occhiali da sole sport 2021

Izipizi occhiali da sole sport 2021: i nuovi modelli Zenith e Speed