È all’asta la Lincoln Continental Convertible del presidente LB Johnson

Robin Grant
15/11/2022

È all’asta la Lincoln Continental Convertible del presidente LB Johnson

La Lincoln Continental Convertivle del 1964, guidata dal 36 esimo presidente americano Lyndon Baines Johnson, è all’asta sul sito Bring a Trailer.

L’auto, in elegante bianco con interni rifiniti, parte da una base di 75.000 $ e sarà in vendita fino a mercoledì 16 novembre.

La Lincoln Continental Convertivle di Johnson

Il presidente americano era fortemente appassionato di auto, ed era noto per la sua guida abbastanza spericolata, e per terrorizzare i suoi passeggeri quando faceva finta di perdere il controllo per divertirsi un po’ (lui), come quando è finito in un lago lasciando galleggiare l’auto.

La sua Continental fu consegnata nel 1963 alla LBJ Corporation di Austin, ed era un esemplare della quarta generazione del modello più iconico del marchio premium di Ford, che ha sempre rappresentato la sua proposta contro le Cadillac di General Motors. Questa, in particolare, fu un’edizione molto fortunata, perché colpì tutti per il suo design semplice, rifinito e con materiali di qualità, trovando fin da subnito il favore dell’élite statunitense. Fu tra l’altro la prima cabriolet a quattro porte proposta da un’azienda americana dopo la seconda guerra mondiale.

La vettura è alimentata da un V8 7.0 litri da 320 CV e trasmissione automatica a tre velocità. Come tutte le auto americane la potenza serve a spingere un peso molto evidente, ma in questo caso non è una vettura lenta. È comunque pensata per essere guidata in maniera rilassante e godersi il viaggio e il panorama, vista anche l’assenza di tetto.

L’auto ha conosciuto alcuni piccoli lavori di ristrutturazione, e conta poco meno di 26.000 km percorsi.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news