Maserati Levante ONE OF ONE Allegra Antinori Milan Design Week 2019

Maserati Crafting Italian Experiences alla Milano Design Week

Che personalità la Levante ONE OF ONE!

10 aprile 2019 - 10:00

Maserati è presente alla più importante Milano Design Week in corso questa settimana nella città meneghina, con un itinerario esclusivo che celebra la valorizzazione delle eccellenze Italiane al servizio della personalizzazione della gamma dei modelli del Tridente. Il Maserati Crafting Italian Experiences prende il via nell’elegante quartiere di Brera, cuore del centro storico e rinomato quartiere dedicato all’arte e dove risiede l’omonima Pinacoteca.

Qui sarà possibile ammirare il Levante ONE OF ONE personalizzato dalla signora Allegra Antinori e presentato al Salone di Ginevra. Ogni dettaglio della Levante ONE OF ONE è strettamente legato ad un aspetto della sua personalità: dalla colorazione unica verde tristrato ispirata alle colline toscane agli interni dalla pelle unica “Pieno Fiore” per i sedili, tinta con anilina e oli e senza rifiniture superficiali ma impreziosita da un ricamo in 3D stile classico capitonné.

Questa lavorazione garantisce una resa del colore molto profonda e una sensazione al tatto estremamente vellutata che, come succede per il vino, si fa apprezzare ulteriormente anche per le sue capacità di invecchiare nel tempo. Una vera opera d’arte rifinita con materiali unici ed esclusivi.

La seconda tappa di Maserati Crafting Italian Experiences è il cuore di San Babila, Corso Monforte presso il Flagship Store De Castelli, azienda leader nella lavorazione e nel trattamento dei metalli per la produzione di complementi d’arredo, superfici e progetti custom. All’interno del proprio Flagship store, De Castelli racconta l’incontro tra l’eccellenza italiana nella lavorazione del metallo e l’interpretazione di Maserati nel cogliere il metal poetry: la ricercatezza della lavorazione del metallo che, applicata ai componenti interni principali della fascia plancia e delle pedaliere, nobilita l’abitacolo non solo formalmente ma aggiungendo poesia, matericità e storytelling legato alle ispirazioni cromatiche del territorio italiano.

Il viaggio continua in una delle eleganti aree di Milano, quella di Porta Venezia in un percorso inedito nell’esclusivo Giorgetti Atelier. Giorgetti è azienda italiana di riferimento nel mondo per la lavorazione del legno per arredi e oggetti dal design unico. Qui è possibile ammirare gli inserti plancia Quattroporte. Giorgetti racconta il protagonismo del legno sui componenti Maserati, la lavorazione prima meccanica e poi manuale, fatta di intaglio, tornitura e modellazione su tre delle 12 essenze lignee Giorgetti: il Frassino, il Noce Canaletto e l’Acero.

Per la presenza nel Quadrilatero della Moda, Maserati, che ha un forte legame con lo stile, ha scelto il Concept Store Alcantara, in via Pietro Verri. Alcantara, azienda rappresentante nel mondo del Made in Italy fondata nel 1972, abbina le sue produzioni di design con un forte impegno sul fronte della sostenibilità che le ha permesso di ottenere la certificazione di Carbon Neutrality. Alcantara è un materiale altamente innovativo che offre una combinazione di prestazioni sensoriali, estetiche e tecniche senza paragoni. Per l’occasione nello store è esposta un’installazione dedicata a Maserati, frutto del lavoro congiunto dei Centri Stile dei due brand per mettere in mostra l’unicità del materiale e delle sue caratteristiche.

Infine il “Maserati Crafting Italian Experiences” arriva nella Boutique Ermenegildo Zegna in Via Montenapoleone 27/E, dove Maserati e lo storico partner Ermenegildo Zegna, leader nell’abbigliamento di lusso, hanno il piacere di esporre la nuova Capsule Collection Maserati per la Primavera-Estate 2019: una selezione di pelletteria, abbigliamento da viaggio ed eleganti accessori.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Maserati Multi 70 Soldini

Maserati Multi 70 Soldini: vocazione all’innovazione

Nuova Maserati 2020

Nuova Maserati 2020: le prime immagini dell’attesa supercar

Maserati Innovation Lab

Maserati Innovation Lab: nel cuore dell’innovazione