Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC SUV

Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC: c’è il V6 biturbo da 3,0 litri da 390 CV

390 cavalli!!!

19 luglio 2019 - 10:00

Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC: la mascherina del radiatore specifica di AMG, il nuovo design delle luci, la grembialatura anteriore espressiva e la coda dalla larghezza accentuata con mascherine circolari dei doppi terminali di scarico, la rendono ancora più aggressiva.

Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC: il motore

Il V6 biturbo da 3,0 litri eroga 390 CV, 23 CV in più rispetto alla precedente generazione. Grazie alla combinazione tra cambio a 9 marce SPEEDSHIFT TCT AMG, particolarmente reattivo, trazione integrale 4MATIC Performance AMG con ripartizione della coppia a favore del posteriore e regolazione della dinamica di marcia attraverso l’AMG DYNAMICS è stato possibile incrementare ulteriormente il piacere di guida. Sale a bordo l’ultima versione dell’MBUX con una personalizzazione specifica per le vetture made in Affalterbach.

La coppia massima di 520 Nm è disponibile tra i 2.500 e i 4.500 giri/min. La grande erogazione di potenza è merito, fra l’altro, di modifiche applicative del software. I due turbocompressori a gas di scarico maggiorati sono montati vicino al motore e reagiscono in modo particolarmente rapido, assicurando prestazioni di marcia sorprendenti. Da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi mentre la  velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Esteticamente il potente motore AMG è riconoscibile dalla copertura con inserto decorativo rosso in alluminio e la scritta ‘AMG’.

 

Il design di Mercedes-AMG GLC 43 4MATIC

La mascherina del radiatore specifica di AMG con lamelle cromate verticali fa capire chiaramente l’appartenenza alla famiglia di Affalterbach. I nuovi fari a LED High Performance piatti conferiscono più carattere alla parte anteriore della vettura, grazie al design a fiaccola delle luci di marcia diurne. Le alette nero opaco sulle griglie delle prese d’aria presentano elementi decorativi in silver shadow e rendono ancora più incisivo il look di questi modelli.

Nella vista laterale si notano da subito i rivestimenti sottoporta accentuati, che fanno apparire entrambi i modelli più bassi e allungati. Un ulteriore elemento distintivo è rappresentato dai cerchi in lega leggera AMG ottimizzati dal punto di vista aerodinamico, disponibili di serie nella versione da 19 pollici e dotati di scritta AMG. A richiesta sono disponibili anche altre cinque versioni da 19 a 21 pollici. L’ampia grembialatura posteriore, il diffusore con due mascherine circolari dei doppi terminali di scarico e la coda, comunicano una sportività decisa e ben marcata. Come nella vista frontale, anche le luci posteriori a LED dal nuovo design rappresentano un tratto distintivo inconfondibile.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi A1 citycarver 2019

Audi A1 citycarver: al via gli ordini

Offerte Hyundai Kona Electric

Offerte Hyundai sconti Settembre 2019: Hyundai Kona Electric -7.500 euro, tasso zero e mini rata.

Milano Monza Open-Air Motor Show 2020

Milano Monza Open-Air Motor Show 2020: eventi, orari e biglietti