Mercedes EQC

Germania: la Mercedes EQC è un flop?

Un modello che non riscuote il successo preventivato

29 maggio 2020 - 10:00

Doveva essere una delle “Tesla Killer“, ma a quanto pare Mercedes EQC non sembra aver fatto breccia nel cuore degli automobilisti. Meno di 700 unità vendute in Germania dal lancio, 397 nel 2019 e 276 nel 2020.

I dati pubblicati da Handelsblatt sono impietosi e fotografano una situazione registrata dalla KBA, ovvero la motorizzazione tedesca. Nonostante il clamore e gli investimenti, lo slogan “Electric First” ed il mix di design, la sicurezza o il comfort, le vendite di EQC sono deludenti.

Anche in Germania il numero di auto elettriche vendute, rispetto al mercato complessivo, è decisamente basso. Eppure, guardando in questa nicchia, si vede come altri costruttori siano riusciti a fare meglio. Negli ultimi 12 mesi, in Germania, Tesla 3 ha venduto 8.700 unità, Bmw 8.300 i3 e Audi 4.500 e-Tron. Mercedes EQC è ferma al palo con meno di 700. Le cose non vanno meglio in altri mercati, dove ECQ non sarà sicuramente nelle 10 auto elettriche più vendute in UK, ma anche negli Stati Uniti, dove il lancio è stato posticipato al 2021.

Cosa c’è che non va? Il peso di oltre 2 tonnellate? I tempi di ricarica? Il prezzo? Oppure il fatto che, a differenza di altri costruttori, EQC non è prodotto su una piattaforma elettrica appositamente progettata, ma si basa su quella della GLC? Potrebbe essere questo il motivo per il quale EQC non riesce ad essere in testa rispetto ai concorrenti, quando si analizzano i soli dati tecnici?

I tedeschi di Mercedes-Fans.de, che dal nome dovrebbero quanto meno “simpatizzare” per la casa di Stoccarda, non vanno per il sottile e parlano chiaramente di “flop”. Sono andati a chiedere ai concessionari come stanno andando le cose, e la risposta è stata lapidaria: “catastrofe” e “vendite zero“.

La partita si sposta in Cina, dove le sorti di questo modello potrebbero essere diverse e, perchè no, riuscire a cambiare la storia. Di certo c’è che per Ola Källenius, successore di Dieter Zetsche alla guida di Mercedes, di lavoro da fare ce n’è tanto.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

multa

Multa per eccesso di velocità a 703 km/h: guidava un missile?

Kia XCeed 2020 motorizzazioni

Kia XCeed 2020 motorizzazioni: Mild hybrid, Plug-In e GPL

GP Austria 2020 F1

GP Austria 2020 F1: Alfa Romeo Giulia GTA sulla tuta di Antonio Giovinazzi