Mercedes-Benz al Salone del Camper con i nuovi Van Marco Polo/Horizon e Sprinter

Non perdetevi i funzionali Vans Mercedes Benz al Salone del Camper di Parma!

12 settembre 2019 - 12:00

Mercedes Van CamperMercedes Benz sarà presente con i propri Vans al Salone del Camper, uno dei principali appuntamenti internazionali del turismo en plein air, in programma alla Fiera di Parma dal 14 al 22 settembre prossimi. Sotto i riflettori tra i Vans della Stella, l’immancabile Marco Polo, anche in versione HORIZON, il van compatto per il tempo libero che unisce un look ricercato ad un’elevata personalizzazione degli spazi interni.

Tra i protagonisti dell’edizione 2019 anche lo Sprinter in versione Tractor Head, riservata esclusivamente agli allestitori, come risposta ad una crescente richiesta di veicoli idonei ai viaggi privati offrendo una grande liberà di configurazione nell’ideazione e nell’utilizzo degli allestimenti.

La famiglia Marco Polo, basata sulla Classe V, beneficia appieno di tutte le novità relative al primo restyling realizzato per la monovolume della Stella. Gli autocaravan ed i veicoli per il tempo libero di dimensioni compatte Marco Polo e Marco Polo HORIZON si presentano infatti con un frontale ridisegnato, la nuova gamma di vernici e cerchi in lega leggera, le nuove bocchette d’aerazione ed i nuovi rivestimenti degli interni. A questi si aggiungono il nuovo motore diesel con nuova potenza massima di 176 kW (239 CV) (consumo di carburante nel ciclo combinato 6,7-6,1 l/100 km, emissioni di CO2 nel ciclo combinato 177-160 g/km)1, nonché il Brake Assist attivo ed il sistema di assistenza abbaglianti Plus.

Mercedes Van Camper: Marco Polo

Il Van Marco Polo coniuga funzionalità e stile, aprendo nuovi orizzonti nel segmento dei veicoli per il tempo libero compatti e consente di viaggiare comodi con in una berlina Mercedes, al volante di una vera e propria casa su quattro ruote, ideale per gli amanti delle vacanze all’aria aperta.

Il camper compatto della Stella offre un blocco cucina con due fuochi, lavello, box frigorifero e tre cassetti, scomparti ed armadi, un guardaroba, un divano-letto nel vano posteriore, sedili anteriori girevoli, un tavolino ribaltabile e scorrevole ed un letto sollevabile alloggiato sotto il tetto per un totale di quattro posti letto.

Il design degli interni, caratterizzato da un elegante contrasto di zone chiare e scure, il rivestimento del pianale di serie in look ‘yacht deck’ ed una suggestiva illuminazione a LED dell’abitacolo, con luci soffuse interne ‘ambient’ a richiesta, creano un ambiente esclusivo, facendo dell’abitacolo e del posto di guida un’unità armonica.

Marco Polo è dotato a richiesta anche di sedie da campeggio e tavolino, riposti in una pratica borsa nel vano bagagli e di un tendalino parasole amovibile posto sopra la porta scorrevole assicura sufficiente ombra durante piacevoli soste circondati dalla natura.

Mercedes Van Camper: Marco Polo HORIZON

Il Marco Polo HORIZON è l’ultimo membro della famiglia di compatte per il tempo libero della Stella, ottimo per chi cerca un mezzo ideale per la città, grazie alle dimensioni compatte e al look ricercato, ma che sappia essere versatile per weekend di relax o avventura. Dalla versione cinque posti a sedere, passando per la versione con quattro sedili singoli Comfort nel vano posteriore, alla versione a sette posti con una panca a tre posti trasformabile in letto nella seconda fila e due sedili singoli supplementari nella prima fila del vano posteriore, Marco Polo Horizon può essere adattato a seconda delle esigenze.

Mercedes Van Camper: Sprinter

Il nuovo Sprinter, può essere dotato di tutte e tre le varianti di trazione (anteriore, posteriore o integrale) e si adatta così alla perfezione alle singole esigenze di trasporto ed alle tipologie d’impiego.

La trazione anteriore di nuovo sviluppo viene combinata a scelta con il cambio manuale a 6 marce di nuova concezione, o con il nuovo cambio automatico a 9 rapporti con convertitore di coppia. Nelle varianti lunghe sono disponibili passi da 3.259 e 3.924 millimetri. I tonnellaggi previsti vanno da 3,0 a 3,5 tonnellate, passando anche per le 3,3 tonnellate e per le versioni Furgone, Autotelaio con cabina singola e Testata motrice.

Con la trazione posteriore, i vantaggi classici dati dalla separazione di trazione e sterzo si traducono in comfort di marcia, un diametro di volta inferiore ed un comportamento su strada più agile. La trazione posteriore regala maggiore controllo anche nei viaggi con rimorchio e con peso totale massimo ammesso al limite. Si può optare per le versioni Furgone, Autotelaio con cabina singola o doppia e per lo Sprinter Tourer. Altre possibilità di personalizzazione sono date dai tre diversi passi e dal tonnellaggio compreso tra 3,0 e 5,5 tonnellate. Il carico rimorchiabile massimo raggiunge le 3,5 tonnellate.

La trazione integrale inseribile migliora la trazione in particolare in caso di condizioni atmosferiche o stradali difficili, aumentando così la sicurezza e la dinamica di marcia. Si può scegliere anche la demoltiplicazione in caso di utilizzo in contesti impegnativi. Anche per lo Sprinter a trazione integrale è per la prima volta disponibile a richiesta il cambio automatico 7G-TRONIC PLUS, che regala un maggiore comfort di innesto e riduce i consumi.

 

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Opel Vivaro-e

Opel Vivaro-e: van in versione elettrica in arrivo nel 2020

Corte di Cassazione

L’autovelox fisso non può essere installato dove manca la banchina

milanese ibruttito Traffico a Milano

Traffico a Milano: il milanese imbruttito