app autovelox gratis google maps

Le migliori app autovelox gratis per Android e iPhone

Le migliori app autovelox gratis per Android e iPhone permettono in maniera legale l'individuazione dei rilevatori di velocità in Italia e all'estero.

3 febbraio 2022 - 7:00

Le app autovelox migliori sono quelle sempre aggiornate e che ovviamente ci avvisano in tempo. Se c’è una cosa che ci possono difendere dai rilevatori di velocità killer sono proprio le app autovelox, possibilmente gratis. Sappiamo che gli Autovelox sono una cosa da prendere molto seriamente: sul territorio italiano ed europeo ce ne sono sempre di più, sia fissi che mobili, e sono sempre più sofisticati.

Spesso sono in posizioni nascoste o con margine di errore molto basso. Basti pensare che a Milano se non hai preso una multa per colpa dell’autovelox Killer di Viale Fulvio Testi non sei un vero milanese! Ecco perché vogliamo venire in soccorso degli automobilisti elencando qui le migliori app autovelox gratis per Android e iOS, utili per tenere monitorata la velocità e per agire in tempo prima di ricevere una bella sorpresa a casa.

 

Come funziona un’app autovelox?

Lo smartphone è diventato ormai un compagno di viaggio inseparabile per ciascuno di noi, e tra le varie app, presenti sia nello store Apple sia in su Google Play, sono disponibili anche molte app autovelox totalmente gratuite. Molte di queste sono incluse nelle app dedicate alla navigazione satellitare ed offrono una comodità ulteriore perché consentono non solo di seguire le indicazioni stradali, ma anche di venire a conoscenza con avvisi sonori e visivi della presenza di autovelox. Sulla mappa, quindi, sono presenti postazioni fisse, ed in alcuni casi anche quelle mobili, grazie alle segnalazioni fatte dagli utenti.

 

Quale app autovelox scegliere?

Sono quelle gratis, ebbene si, ma anche quelle che si possono usare come navigatori satellitari, in modo da avvisarci preventivamente se ci sono rilevatori di velocità. Altro aspetto importante è l’aggiornamento dei dati, perché non c’è niente di peggio che trovarsi davanti ad un autovelox non segnalato. Abbiamo comunque inserito nel nostro elenco anche app che sfruttano abbonamenti aggiuntivi a pagamento e che ci hanno particolarmente convinto, perché è importante avere di fronte un panorama completo.

 

Miglior App Autovelox gratis: Waze

Partiamo subito da una delle più conosciute e apprezzate applicazioni di navigazione: Waze. L’applicazione più personalizzata al mondo, continuamente migliorata grazie al lavoro volontario dei Wazers, è stata anche una delle prime a integrare la funzione di segnalazione degli autovelox.

L’app, disponibile per Android e iOS, è una delle più complete proprio perché sono gli stessi utenti a segnalare gli autovelox, sia fissi che mobili – oltre a incidenti, rallentamenti, lavori in corso, distributori economici. Gli autovelox sono segnalati autonomamente e automaticamente dall’app e sono ben visibili lungo il percorso. Durante la navigazione, se sulla strada è presente uno di quegli odiati radar arriva anche un avviso sonoro.

 

TomTom GO Navigation

Un’altra ottima app autovelox, sviluppata dalla celebre azienda di  navigazione, e prima nota come TomTom AmiGO. TomTom GO Navigation, anche’essa naturalmente disponibile sia per iPhone che per dispositivi Android, segnala la presenza sia di tutor che di autovelox, fissi e mobili.

La funzione non è automatica, ma deve essere attivata premendo sul pulsante Conta su di Me e poi su Consenti, in modo da permettere all’app di accedere alla posizione. L’app manda avvisi sonori ogni volta che si arriva nelle vicinanze di un sensore, e mostra visivamente il limite di velocità presente su quella strada. È possibile anche segnalare la presenza di un radar non presente, premendo su “+” e poi scegliendo l’opzione Autovelox.

 

Radarbot

App Autovelox disponibile in due versioni, Free e Pro (quest’ultima costa 5,99 euro e rimuove i banner pubblicitari. L’app segnala sia traffico e autovelox: per attivare la funzione di segnalazione di tutor e radar, bisogna assicurarsi che il pulsante in basso a destra sia di colore rosso, segno che la segnalazione dei sensori è attiva.

Anche in questo caso è possibile segnalare la presenza di nuovi autovelox non presenti sulla mappa, inserendo anche una breve descrizione nel campo apposito.

 

App Autovelox gratis: Google Maps

Ormai anche la celebre app di navigazione di Google è entrata a pieno diritto nelle migliori app autovelox. La segnalazione è completamente automatica per quanto riguarda gli autovelox fissi, mentre dà la possibilità di segnalare la presenza di eventuale radar mobili sul percorso della navigazione andando sul pulsante + e scegliendo tra altre possibilità di segnalazione (incidenti, lavori in corso, veicoli in panne) e poi facendo un tap su pulsante “Conferma”.

 

App Autovelox gratis: Autovelox Fissi e Mobili

Concludiamo con un’app autovelox molto specifica, e soprattutto in grado di segnalare gli autovelox sia fissi che mobili in oltre 30 paesi. Non solo: l’app è utile anche per la segnalazione di tutor e di semafori con telecamere. All’avvio bisogna scegliere il Paese di interesse (come per esempio, l’Italia) e poi accettare i termini dell’azienda.

È possibile anche comprare la Versione Premium, al costo di 2,99 euro, per rimuovere la pubblicità.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bbq pieghevole

Cose da avere assolutamente: il BBQ pieghevole Gentlemen’s Hardware

kia ev9

I prototipi della Kia EV9 avvistati su strada in Corea

BMW M4 CSL

BMW M4 CSL: tutta competizione, sport e leggerezza