Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole: il veicolo 100% elettrico alla conquista dei Poli

Caterina Di Iorgi
03/02/2023

Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole: il veicolo 100% elettrico alla conquista dei Poli

Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole: Nissan svela le caratteristiche di Ariya e-4ORCE per la spedizione “Pole to Pole”, lo straordinario viaggio che vedrà per la prima volta in assoluto un veicolo 100% elettrico alla conquista dei Poli.

L’avventuriero britannico Chris Ramsey, insieme alla moglie Julie, partirà il prossimo marzo dalla Regione Artica e guiderà Nissan Ariya e-4ORCE per oltre 27.000 chilometri attraverso America Settentrionale, Centrale e Meridionale, fino all’Antartico. Dai ghiacciai ai valichi montuosi fino alle vaste dune del deserto, Nissan Ariya e il suo equipaggio affronteranno i paesaggi più affascinanti, inesplorati ed estremi del pianeta, sfidando temperature comprese tra i -30⁰C e i 30⁰C.

Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole: il video

Per questa ambiziosa avventura, Nissan Ariya e-Force è stato rinforzato nella parte esterna ed equipaggiato con cerchi, penumatici e sospensioni appositamente sviluppate per la guida in fuori strada. Questa versione speciale sarà supportata da un secondo Nissan Ariya e-4ORCE di serie durante l’attraversamento delle Americhe.

La spedizione permetterà anche di mettere alla prova la tecnologia e-4ORCE, il sistema di trazione integrale pensato per essere abbinato a motori Nissan elettrificati, frutto dell’esperienza della casa giapponese nei motori elettrici, nei sistemi di trazione integrale e nelle tecnologie di controllo del telaio.

Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole

e-4ORCE è costituito da due motori elettrici, uno per ogni asse, e da un sofisticato sistema che regola forza motrice e azione del freno sulle quattro ruote. Il sistema reagisce ai cambi di aderenza regolando la forza motrice in un decimillesimo (1/10.000) di secondo, molto più velocemente dei tradizionali sistemi di trazione integrale meccanica, e garantisce prestazioni brillanti e massimo controllo su ogni tracciato e in ogni condizione, anche in caso di pioggia o neve.

Messa a punto da un team di tecnici Nissan con il supporto di Arctic Trucks – società specializzata nell’allestimento di veicoli per spedizioni polari – Nissan Ariya affronterà ghiacciai, valichi montuosi, dune nel deserto, sfidando temperature comprese tra i -30⁰C e i 30⁰C.

Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Il motore, la batteria e la trazione integrale e-4ORCE non sono stati modificati, avendo già la potenza e la versatilità per affrontare questa straordinaria avventura. La parte esterna, invece, è stata rinforzata, le sospensioni sono state appositamente sviluppate per la guida in fuori strada e i passaruota adattati per ospitare pneumatici BF Goodrich da 39’’.

Per ricaricare la batteria nelle regioni polari, caratterizzate da forti venti e tante ore di luce, il team utilizzerà un innovativo sistema ad energia rinnovabile, un prototipo trainabile che comprende una turbina eolica e pannelli solari.

Nissan Ariya e-4ORCE Pole to Pole

Tra gli equipaggiamenti ci sono anche un drone, con piattaforma di lancio sul tetto della vettura, e una macchina del caffè integrata. Il primo per immortalare gli affascinanti e inesplorati paesaggi, la seconda per affrontarli con la giusta carica di energia.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.