Nuova Mercedes Benz GLC a partire da 61.345 euro

Caterina Di Iorgi
23/07/2022

Nuova Mercedes Benz GLC a partire da 61.345 euro

Esclusività moderna e sportiva: è ciò che rappresenta la nuova Mercedes Benz GLC sotto ogni aspetto. È la vettura più dinamica della fortunata famiglia di SUV firmati Mercedes-Benz, come si nota immediatamente dal design, con proporzioni uniche, superfici tese, spigoli precisi, interni pregiati e ben definiti.

La nuova GLC debutta sul mercato italiano in sei versioni: Advanced, AMG Advanced, Advanced Plus, AMG Advanced Plus, AMG Premium e AMG Ppremium Plus, con prezzi a partire da 61.345 euro per la GLC 200 4MATIC Mild Hybrid Advanced, che arrivano fino ad 81.124 della GLC 300 4MATIC Mild Hybrid AMG Premium Plus.

Nuova Mercedes Benz GLC: motore

Nuova Mercedes Benz GLC

Convince per prestazioni di marcia ed efficienza. GLC è disponibile esclusivamente in versione ibrida: come ibrida plug-in o come mild hybrid con tecnica a 48 V e alternatore-starter integrato. I modelli ibridi plug-in offrono un’autonomia di oltre 100 chilometri (WLTP), perfetti per consentire di guidare in modalità prevalentemente elettrica nei tragitti quotidiani.

In più, GLC è a suo agio su qualsiasi fondo stradale: che viaggi su strada o fuoristrada, garantisce comfort e agilità di marcia. Inoltre, il nuovo asse posteriore sterzante rende l’auto ancora più maneggevole e sicura. Nella guida off-road vanta molti punti di forza, come la trazione integrale 4MATIC di serie, la modalità di guida offroad completamente elettrica per i modelli plug-in, la schermata Off-road e il “cofano del motore trasparente”.

Nuova Mercedes Benz GLC: infotainment

Nuova Mercedes Benz GLC

Le ambizioni elevate di nuova Mercedes Benz GLC sono evidenti in tutti i dettagli. L’ultimissima generazione del sistema di Infotainment MBUX la rende ancora più digitale e intelligente, mentre l’hardware e il software hanno compiuto un grande salto in avanti: viste brillanti sul display centrale e su quello del conducente facilitano la gestione delle funzioni comfort e della vettura. Entrambi gli schermi LCD offrono un’esperienza estetica coerente, con informazioni rappresentate in modo strutturato e ben definito.

La navigazione a schermo intero garantisce al guidatore il miglior orientamento possibile. La Realtà Aumentata MBUX per la navigazione è offerta come equipaggiamento a richiesta: una telecamera rileva l’area davanti all’auto e il display centrale mostra le immagini integrandole con oggetti virtuali, informazioni e segni di demarcazione, come ad esempio segnali stradali, indicazioni di svolta, suggerimenti cambio di corsia e numeri civici. Questo facilita notevolmente la navigazione, soprattutto in città.

La capacità di dialogo e apprendimento dell’assistente vocale “Hey Mercedes” si basa sui più moderni algoritmi, adattandosi sempre meglio ai desideri e alle preferenze dell’utilizzatore. I fornitori di musica in streaming possono essere integrati senza problemi in MBUX, così che il cliente può ascoltare la sua musica preferita anche a bordo.

Inoltre, può rimanere sempre aggiornato con ciò che gli interessa maggiormente, grazie alla nuova funzione gratuita “NewsFlash”: MBUX riproduce notizie brevi, della durata massima di due minuti. La funzione Smart Home MBUX fa di GLC una centrale di comando mobile per l’abitazione: da remoto è possibile controllare e attivare temperatura e illuminazione, tapparelle e apparecchi elettrici.

Design ed equipaggiamenti

Nuova Mercedes Benz GLC

L’equipaggiamento di serie comprende gli esterni Avantgarde con pacchetto cromo che include la cornice dei finestrini cromata e la nuova protezione paracolpi con funzione estetica nel look cromato. Questi dettagli valorizzano le proporzioni particolari dell’auto. Tra gli highlight che caratterizzano il design di GLC figurano il nuovo frontale con fari che si raccordano direttamente alla mascherina del radiatore e accentuano la larghezza dell’auto, nonché la nuova mascherina del radiatore, dotata per la prima volta di cornice cromata e lamella sportiva in grigio opaco con inserti decorativi cromati. L’AMG Line prevede una mascherina del radiatore con Mercedes-Benz Pattern e Stella Mercedes integrata.

Il design degli esterni si distingue per forme piene e tese, arricchite da spigoli precisi sulle fiancate che completano le proporzioni, mettono in risalto i possenti passaruota e creano un equilibrio tra eleganza e prestazioni offroad. Per la prima volta sono disponibili a partire dalla versione AMG Line i rivestimenti dei passaruota in tinta con la carrozzeria, che come equipaggiamento a richiesta in abbinamento agli pneumatici misti sottolineano il carattere sportivo dell’AMG Line. A richiesta sono disponibili anche i predellini di accesso e, a partire dall’AMG Line, il pacchetto Night.

Altri elementi caratteristici del look sportivo e deciso sono la carreggiata larga e i cerchi a filo della carrozzeria, nel formato compreso tra 18 e 20 pollici. Diversi cerchi offerti di primo impianto presentano un design moderno con finitura tornita a specchio e superfici bicolori; inoltre sono ottimizzati sotto il profilo dell’aerodinamica.

Le nuove luci posteriori sdoppiate hanno un corpo interno dall’aspetto tridimensionale e accentuano la larghezza della coda, che come il frontale presenta una protezione paracolpi cromata che incornicia anche le mascherine dei terminali di scarico con funzione estetica in look cromato.

Gli interni: esclusività moderna e sportiva

Nuova Mercedes Benz GLC

La plancia portastrumenti è strutturata in modo chiaro: la sezione superiore presenta un profilo alare con nuove bocchette tonde appiattite che ricordano le turbine di un aereo; la sezione inferiore è invece valorizzata da ampi elementi decorativi che confluiscono in modo armonioso nella consolle centrale curva. Lo schermo LCD ad alta risoluzione da 12,3 pollici (31,2 centimetri), posto davanti al guidatore, sembra sospeso davanti al profilo alare e agli elementi decorativi. Il display centrale da 11,9 pollici (30,2 centimetri) si erge senza soluzione di continuità dalla consolle centrale e sembra anch’esso sospeso sopra la sezione degli elementi decorativi. Come la plancia portastrumenti, anche la superficie dello schermo è leggermente orientata verso il guidatore.

I rivestimenti delle porte, moderni e dalle linee ridotte, avvolgono la plancia portastrumenti. Il pannello centrale delle porte con bracciolo integrato si sviluppa da un piano verticale verso quello orizzontale. Analogamente alla conformazione della consolle centrale, l’area anteriore è realizzata come elemento high- tech in metallo, che può essere utilizzato come maniglia apriporta e chiudiporta e contiene gli interruttori per gli alzacristalli. Un altro dettaglio di pregio è l’“isola” di comando in risalto, nella quale sono integrati l’apriporta e il comando delle funzioni del sedile.

Nuova GLC offre una plancia portastrumenti rivestita in pelle con linee di cintura in pelle nappa (equipaggiamento a richiesta, di serie invece con la versione AMG Line). Alcuni elementi decorativi presentano superfici innovative, tra le quali figurano nuove interpretazioni di impiallacciature a poro aperto nelle tonalità del marrone e un’impiallacciatura in legno nero a poro aperto, attraversato da raffinati inserti decorativi in vero alluminio che seguono la forma dell’elemento.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.