Porsche Cayenne E-Hybrid 

La Porsche Cayenne E-Hybrid è la più potente delle Cayenne

20 agosto 2019 - 11:00

Porsche Cayenne E-Hybrid è uno dei SUV più imponenti e prestanti sul mercato raggiungendo nuove vette di potenza grazie ad un powertrain ibrido. I modelli disponibili sono 4 e derivano dalla combinazione fra la scocca classica e quella coupe con 2 powertrain ibridi, dotati di motori a benzina a 8 e 6 cilindri.

Porsche Cayenne E-Hybrid: prestazioni e consumi

Le Cayenne Turbo S E-Hybrid e la E-Hybrid Coupe dispongono di 670 CV/900 Nm erogati da un V8 a benzina biturbo da 4 litri e un’unità elettrica da 136 CV. Lo stesso motore elettrico, unito ad un V6 turbo da 3 litri, forma un powertrain capace di 462 CV/700 Nm sulle Porsche Cayenne E-Hybrid  ed E-Hybrid Coupè. Il motore elettrico è integrato nella nella trasmissione a otto rapporti Tiptronic S e permette di percorrere fino a 40 km (43 per la versione con il V6) a emissioni locali zero.

Quest’importante integrazione della gamma Porsche vuole porre l’accento sulla grande potenza unita all’efficienza consentita dal powertrain ibrido. I dati dichiarati parlano infatti di uno scatto da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e di una velocità massima di 295 km/h (autolimitata) per le versioni Turbo. Una dimostrazione di forza che ha il contraltare di consumi rilevati secondo la procedura WLTP (ma convertiti nei valori del vetusto ciclo NEDC) contenuti in 3,9 – 3,7 litri/100 km. In modo elettrico le Cayenne Turbo consumano invece fra 19,6 e 18,7 kWh/100 km.

Per un confronto immediato con i carburanti possiamo paragonare l’energia impiegata – espressa in kWh/100 km – invece del consumo in litri. L’Environmental Protection Agency USA (EPA) assegna ad un gallone di benzina un contenuto energetico di 33,7 kWh. Sapendo che un gallone è pari a 3,785 litri, possiamo dire che un litro di benzina contiene quindi 8,9 kWh di energia. Le Porsche Cayenne E-Hybrid  in modalità elettrica consumano quindi l’energia contenuta in poco più d 2 litri di benzina per fare 100 km, una bella prova d’efficienza considerando la mole e il peso dei SUV Porsche.

Le versioni con il V6 pagano qualcosa in termini di prestazioni – lo scatto 0 – 100 km/h sale a 5,1 secondi e la velocità massima è di “soli” 253 km/h – ma consumano soltanto 3,2 – 3,1 litri o 17,6 – 18,7 kWh per percorrere 100 km.
Questa iniezione di potenza e sostenibilità vuole anche ravvivare le vendite della Cayenne, la terza Porsche più venduta in Europa nel primo semestre, secondo JATO Dynamics. La Cayenne ha avuto un calo del 25% rispetto al 2018 scendendo a 5.783 unità mentre la Macan conferma il primo posto e guadagna il 16% rispetto al 2018, salendo a14.055 esemplari venduti.

La batteria della Porsche Cayenne E-Hybrid

Le Porsche Cayenne E-Hybrid  hanno una batteria agli ioni di litio da 14,1 kWh, una capacità maggiorata del 30 % rispetto alle batterie della generazione precedente. Il caricatore di bordo da 7,2 kW permette la ricarica completa della batteria in 2,4 ore usando una tensione di 400 volt/16 ampere mentre occorrono 6 ore con la classica presa domestica da 230 volt/10 ampere. Notiamo che il motore elettrico può spingere la vettura fino a 135 km/h ad emissioni locali zero.

Porsche Cayenne E-Hybrid: le dotazioni

È appena il caso di dire che le Porsche Cayenne E-Hybrid  hanno la connettività di serie, utilizzata per la navigazione satellitare con informazioni sul traffico in tempo reale, il controllo vocale online e i servizi Porsche Connect, compresa la ricerca delle stazioni di ricarica pubbliche. Non manca Apple CarPlay, porte USB-C e un vano per gli smartphone con la ricarica induttiva. Il “capace” pacco batteria delle Porsche ibride permette di avere l’aria condizionata ausiliaria di serie. Quest’ultima è controllabile via Porsche Communication Management o la app Porsche Connect in modo da riscaldare o raffreddare l’automobile da remoto anche a motore spento.

La dotazione di serie conferma quella delle altre Cayenne: fari a LED, il cruise control, frenata automatica con rilevatore dei pedoni, Park Assist la videocamere posteriore per le versioni Coupé. Soltanto a richiesta dotazioni importanti come il cruise control adattivo, il lane keeping assist e il mantenimento della corsia attivo. Altri extra comprendono il riconoscimento dei segnali stradali, l’assistente per gli incroci, la visione notturna con videocamera ad infrarossi e i fari a matrice di LED.

I prezzi della Porsche Cayenne E-Hybrid

Prezzi ovviamente al top: si parte da 91.684 euro per la Cayenne E-Hybrid e 95.968 euro per la Coupé.

>>> Qui il listino completo ed aggiornato di PORSCHE CAYENNE

Il motore 8V – e le relative superprestazioni – portano le quotazioni all’Olimpo delle Supercar: 172.604 euro per la Cayenne Turbo S E-Hybrid e 176.293 euro per la Coupé. L’IVA è compresa ma è facile arrivare ancor più in alto con gli accessori a pagamento.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Offerte Hyundai Kona Electric

Offerte Hyundai sconti Settembre 2019: Hyundai Kona Electric -7.500 euro, tasso zero e mini rata.

Milano Monza Open-Air Motor Show 2020

Milano Monza Open-Air Motor Show 2020: eventi, orari e biglietti

Valentino Rossi MotoGP Barcellona 2019

MotoGP Aragon 2019: Orari dirette TV SKY e TV8