Richard Hammond’s Workshop avrà una seconda stagione

Robin Grant
09/02/2022

Richard Hammond’s Workshop avrà una seconda stagione

Richard Hammond’s Workshop, la nuova serie “da solista” del conduttore di Top Gear e The Grand Tour disponibile su Discovery+ ha avuto un grande successo, tanto che è stata rinnovata per una seconda stagione.

Hammond, al pari di Jeremy Clarkson e James May con i loro rispettivi programmi su Amazon, si è quindi dimostrato capace di intrattenere anche senza gli storici colleghi grazie alle sue (dis)avventure che non sono mancate nemmeno nella sua officina.

Il successo di Richard Hammond’s Workshop

Nella prima stagione di Richard Hammond’s Workshop abbiamo visto il conduttore realizzare la sua officina per il restauro di auto d’epoca interamente da zero, in modo simile a Jeremy Clarkson nel suo Clarkson’s Farm.

Hammond ha lavorato insieme al suo team composto da Neil, Anthony e Andrew Greenhouse, lavorando anche su alcune delle vetture classiche più ricercate sulla strada, alla ricerca di un grande profitto.

richard hammond

Il successo è stato quindi alto, tanto che lo stesso Simon Downing, che in Discovery UK è SVP Marketing e Head of Factual & Docs, ha dichiarato che è stata una serie di spicco e che la casa di produzione è felice di poter collaborare con Chimp Television e Krempelwood alla realizzazione della seconda serie.

Secondo Downing: “Lo show va ben oltre i fan classici di automobili, e ha dimostrato di essere una delle nostre produzioni più popolari grazie alla profonda immersione non solo nel nuovo business di Richard Hammond, ma nella sua vita“.

Non c’è  ancora una data sulla seconda stagione, ma dovremmo saperne di più nelle prossime settimane.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news