Shadow Racing Cars

Shadow Racing Cars: il ritorno con la Dodge Challenger Shadow DNB8

L’iconico marchio, protagonista nella F1 negli anni ’70, con vetture dalle linee eleganti ed avveniristiche, è stato rilevato da un imprenditore italiano ed è pronto a tornata in pista!

3 agosto 2020 - 17:00

E’ pronta a fare il suo ritorno in attività dopo 40 anni: Shadow Racing Cars. Il marchio Shadow, noto per la partecipazione nei campionati automobilistici Can-Am e Formula 1 negli anni ‘70, con vetture dalle linee sempre curate e futuristiche, rivela una serie di iniziative con cui tornerà ad essere protagonista.

Shadow Racing Cars fu fondata dallo statunitense Don Nichols, ex agente della CIA in Estremo Oriente, dopo le prime apparizioni nel 1971 nel campionato Can-Am, dove ha vinto l’edizione 1974 con Jackie Oliver, ha partecipato ai Campionati di Formula 1 dal 1973 al 1980. In Formula 1 le monoposto Shadow hanno preso il via in 112 GP, ottenendo 1 vittoria con Alan Jones nel GP Austria 1977, conquistando anche 3 pole positions e 2 giri più veloci in gara.

Ora il ritorno del marchio, rilevato dall’imprenditore italiano Bernardo Manfrè, sarà trainato dallo sviluppo della Dodge Challenger Shadow DNB8, una serie limitata con motorizzazione, aerodinamica ed interni esclusivi; la realizzazione di una Hypercar SHadow con telaio in compositi ed una carrozzeria retro-futuristica che riprenderà gli stilemi delle vetture Shadow del passato, tradotti in chiave moderna e dalle forme inedite.

Il rilancio del marchio vede anche il lancio della produzione di una serie esclusiva di orologi Shadow con meccanica Swiss Made, in edizione unica e personalizzata per ogni futuro cliente, una linea di occhiali Shadow in titanio, ceramica e compositi, prodotta in serie limitata, volta ad un pubblico esclusivo ed una linea di abbigliamento e calzature in classico stile Shadow.

Shadow tornerà anche in pista con la partecipazione al campionato Nascar Whelen Euro Series 2020, schierando due Ford Mustang. Proprio quest’ultima iniziativa sarà la prima ad essere avviata, dopo che nel Febbraio 2019 fu siglato il contratto di collaborazione con la società elvetica 42 Racing SA, partner operativo nella partecipazione alla versione europea del Campionato Nascar.

Il debutto di Shadow Racing Cars sarà a Vallelunga, in occasione della prima gara del Campionato Nascar Whelen Euro Series, il cui organizzatore ha di recente confermato le date delle 5 tappe europee.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pickup capovolto

I Pick Up più assurdi di sempre

auto nuova

Le 10 situazioni che capitano quando hai deciso comprare l’auto nuova

Hyundai Bayon

Hyundai Bayon: svelato il nome del nuovo suv che arriverà nel 2021