neonato

E’ nata una bimba all’interno di una Tesla, fortuna che c’era l’Autopilot.

Una bimba è nata all'interno di una Tesla Model 3 mentre mamma e papà si dirigevano in ospedale: fondamentale l'aiuto dell'AutoPilot.

21 dicembre 2021 - 13:00

Di solito sono cose che succedono ai taxisti, e pare non sia poi così rarissimo partorire in auto mentre si viaggia in direzione dell’ospedale. Come riportato dal Seattle Times, una donna ha partorito un bambino sul sedile del passeggero anteriore della Tesla Model 3 della famiglia, mentre il marito guidava, ma con un grande aiuto da parte della funzione Autopilot dell’auto.

Le acque della donna si sono rotte la mattina, ma lei ha insistito che il marito portasse il loro figlio di 3 anni a scuola prima di andare in ospedale. Le contrazioni sono aumentate rapidamente così che la coppia ed il figlio sono dovuti andare in ospedale insieme, nell’orario di punta. Ed ecco che succede quello che doveva succedere.

Parto imminente, il marito attiva l’AutoPilot mantenendo la mano sinistra sul volante mentre offre la destra alla moglie. Fortunatamente l’AutoPilot aiuta l’uomo in un momento così delicato, evitando che le ovvie distrazioni possano influire sulla sicurezza durante la guida.

Come finisce la storia? Nel momento di raggiungere l’ospedale, la famiglia di tre persone era già diventata una famiglia di quattro.

Pare che la bimba sia la prima mai nata all’interno di una Tesla, e che i due genitori stiano pensando di acquistare la Model 3 alla fine del suo leasing.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Fiat Uno 8 ruote

Fiat Uno a OTTO ruote: stravagante creazione russa [Video]

Giochi auto

5 giochi auto ancora attuali sotto i 20 euro

Colonnine gratis Lazio

Colonnine gratis Lazio: dove ricaricare a zero spese