Tesla Model 3 è fonte di risparmi per la polizia americana. Com’è possibile?

Poliziotti contenti

3 ottobre 2020 - 13:00

La polizia di Bargersville, città dello Stato dell’Indiana, ha recentemente preso la decisione di aggiungere nella sua flotta un veicolo completamente elettrico, e ha puntato sulla Tesla Model 3, la più economiche delle vetture prodotte dall’azienda di Elon Musk. La polizia è rimasta molto soddisfatta, perché la Model 3 scelta nei 13 mesi di utilizzo ha permesso alle forze dell’ordine di risparmiare e non poco!

La Model 3 è costata quasi 7000 dollari in meno (in manutenzione)

Le forze dell’ordine di Bargersville hanno reso pubblici i loro dati di spesa per i loro veicoli, e hanno in particolare fatto un confronto con una Dodge Charger, una delle vetture più usate dai poliziotti in tutti gli Stati Uniti. Dal confronto è emerso che la Model 3 della polizia è costata 6.755 dollari in meno, in carburante e manutenzione, della Charger, nel periodo tra agosto 2019 e agosto 2020. Si va, infatti, ai 7580 dollari spesi in manutenzione e benzina per la Charger, agli appena 825 per la Model 3. La polizia di Bargersville ha notato anche la maggiore affidabilità e le maggiori prestazioni della Model 3, al punto che l’amministrazione sta pensando di aggiungere un’altra Tesla alla flotta nel 2021.

Todd Bertram, ufficiale del Police Departement di Bargersville, ha comunque dichiarato che “si aspettava di meglio”, ma ha dovuto tenere conto della diminuzione dei prezzi della benzina, cosa che ha permesso di avere un notevole risparmio sui costi legati alla Charger. In generale, però, si dice molto soddisfatto, e sta pensando a una Model Y come prossimo modello Tesla da aggiungere alla flotta nel 2021.

Tesla della Polizia finisce la carica durante l’inseguimento

La Model 3 e le Tesla aiuteranno la polizia ad espandere le sue forze

I risparmi, innegabili, permessi dalla Model 3 permetteranno il Police Department di Bargersville ad  aumentare le sue forze: infatti, avere più soldi grazie a minori spese di manutenzione per il parco veicoli, permetterà alle istituzioni di assumere nuovi poliziotti, destinando quindi i soldi risparmiati a nuovi stipendi e nuova forza lavoro.

Infatti, l’uso della Model 3 farà risparmiare, secondo quanto si stima, circa 21.000 dollari in sei anni alla città di Bargersville, ammortizzando e, di fatto, annullando i 14.500 dollari in più che la vettura di Elon Musk costa rispetto alla Charger. Altri motivi per cui la Model 3 è preferita rispetto alla Charger è il rumore praticamente nullo, che permette di aumentare la furtività in alcune mansioni negli ufficiali. Oltre alla coppia istantanea, che permette scatti molto più veloci.

Comunque, Bargersville è solo uno dei tanti dipartimenti di polizia che hanno preso la decisione di aggiungere delle Tesla alla loro flotta. Dal gennaio di quest’anno, infatti, una Model 3 è stata acquistata anche dalla polizia di Westport (Connecticut) e, uscendo dagli Stati Uniti, ben 7 Model 3 sono state comprate dall’Agenzia Nazionale di Polizia della Thailandia. In Messico hanno voluto spingersi oltre: infatti, il sindaco di Ciudad Valles ha annunciato a dicembre 2019 di aver prenotato 15 unità di Tesla Cybetruck da destinare alla polizia locale. Una scelta dovuta alla robustezza e alla convenienza di manutenzione del pick-up di Tesla.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Renault Twingo Urban Night

Renault Twingo Urban Night a partire da 25.500 €

furti auto

10 consigli su come difendersi dai furti d’auto in Italia

Garmin DriveSmart 66 e 76

Navigatori per auto Garmin DriveSmart 66 e 76