James May ha comprato il Volkswagen Buggy guidato in Namibia

James May ha un'auto d'epoca che non è un'auto d'epoca!

25 agosto 2021 - 8:30

Nel 2016, in occasione dello speciale di The Grand Tour in Namibia che ha visto i conduttori attraversare il Paese a bordo di spiaggine, James May aveva guidato un Volkswagen Buggy rosso, di cui a quanto pare si è proprio innamorato. Il conduttore stesso, oggi famoso anche per i programmi “Our Man in Japan” e “Oh Cook!“, nonché per la sua distilleria, ha rivelato di aver comprato il mezzo dalla produzione dello show firmato Amazon, e di averlo restaurato.

In un video pubblicato sul canale YouTube DriveTribe, condiviso con i colleghi Jeremy Clarkson e Richard Hammond, May ci permette di vedere più da vicino il risultato del suo lavoro, e la sua unica auto “d’epoca”.

Un’auto nuova, ma d’epoca

Abbiamo usato le virgolette perché la Buggy di May è, in gran parte, nuova. È basata sul classico Dune Buggy divenuto famoso negli anni Sessanta, ma in realtà il conduttore inglese l’ha fatta costruire dall’officina Kingfisher Kustoms, in Regno Unito, in occasione dello speciale in Namibia.

Si tratta, comunque, di una riproduzione molto fedele. Il corpo è realizzato in fibra di vetro, che replica in modo perfetto le vecchie spiaggine Manx. Il motore è quello del Volkswagen Maggiolino (del resto il Buggy è un Maggiolino convertito), in grado di erogare 100 CV con due cilindri e due carburatori. Il cambio è a 4 rapporti, ma May ha dimostrato spesso di dimenticarsene, visto che mentre è alla guida cerca anche la quinta.

Il conduttore ha ammesso di non averlo mai portato in spiaggia, perché ha troppi pezzi cromati facili da arruginire, mentre la sabbia potrebbe costituire un problema al collegamento dell’acceleratore. In effetti, sembrava un po’ troppo strano vedere il nostro British Man a bordo di un’auto così spartana e divertente, visto a cosa ci ha abituati da Top Gear ad oggi…

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Elon Musk

Elon Musk ha paura di dover pagare le tasse: il tweet rivelatore

Clarkson's Farm

Le 5 auto più belle della collezione di Jeremy Clarkson

benzina benzinaio

A Natale in arrivo una pesantissima stangata sul prezzo benzina