Waze pre-drive: tutte le informazioni prima di mettersi in viaggio

Caterina Di Iorgi
30/07/2021

Waze pre-drive: tutte le informazioni prima di mettersi in viaggio

Waze pre-drive: a tutti noi piacciono le alternative. Dalle location per la cena alle playlist per l’allenamento, alle serate al cinema, vogliamo scegliere ciò che più ci si addice in un dato momento, in base alle nostre priorità, al tempo a disposizione o anche semplicemente al nostro umore.

Waze pre-drive

E sappiamo che quando si è al volante il desiderio di avere informazioni non è diverso. Vogliamo scegliere tra diverse opzioni per andare da A a B – la più economica, la più breve, la più veloce – e vogliamo essere sicuri che qualsiasi cosa scegliamo sia effettivamente l’alternativa migliore prima di percorrere un itinerario.

Ecco perché Waze, ha lavorato duramente per condividere queste informazioni ai suoi utenti, ancor prima che inizino a guidare. Con il nuovo aggiornamento della schermata “pre-drive” gli utenti potranno ricevere da Waze nuove indicazioni sui percorsi alternativi, sulle condizioni del traffico e sui rapporti in tempo reale, in modo che possano prendere la decisione migliore tra quelle proposte. Tutto ciò aiuterà gli automobilisti a scegliere il percorso più adatto alle loro necessità rendendo più facile che mai ottenere le informazioni di cui hanno bisogno, prima ancora di uscire di casa.

Vuoi evitare quel tratto di autostrada notoriamente congestionato? O sapere quanto costerà il pedaggio più avanti? O sei curioso di sapere perché Waze ha suggerito un percorso meno diretto per portarti a destinazione?

Da oggi sulla schermata comparirà “il perché” nell’anteprima del viaggio, così saprai che Waze ti sta consigliando il meglio basandosi sulle informazioni in tempo reale.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.