WRC Generations 2022: nuovi dettagli preparano al 3 novembre

Robin Grant
02/11/2022

WRC Generations 2022: nuovi dettagli preparano al 3 novembre

WRC Generations 2022 è la nuova edizione del videogame ufficiale di FIA World Rally Championship che debutterà ufficialmente il 3 novembre 2022 per le console PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series S/X, mentre successivamente sarà disponibile anche per PC su Steam.

I preordini, solo nel formato digitale e solo per le console, sono già aperti ora tramite sito ufficiale a 39,99 € per la Standard Edition e a 49,99 € per la Fully Loaded Edition. La nuova generazione promette ancora più divertimento per gli appassionati di rally che da anni con questo titolo possono vivere la loro avventura virtuale sui loro sedili gaming.

Le novità di WRC Generations 2022

WRC Generations 2022 nasce dalla collaborazione tra Nacon e KT Racing e si presenta completamente rinnovato, con un’esperienza più immersiva, coinvolgente ed iperrealistica che permette di essere catapultati subito sulle strade dei tracciati rally più affascinanti e famosi, come quello di Svezia, a bordo delle nuove auto ibride come la Ford Puma WRC o Hyundai i20 N, o sulla leggendaria Peugeot 206 WRC di Marcus Grönholm del 2022, in omaggio a tutti coloro che effettuano il preorder.

Anche per questo WRC Generations 2022 ha il parco auto più vasto di sempre, e dispone di una nuova modalità di gioco chiamata “Lega”, che permette a tutti i giocatori di sfidarsi tra loro in base al proprio livello.

La nuova modalità Campionati

Innovazione sostanziale di WRC Generations 2022 è la modalità Campionati, svelata in occasione dell’ultimo trailer-pre lancio pubblicato il 1 novembre 2022.

La modalità è pensata per rendere ancora più realistico il gioco, e si dividerà in due: solitaria e squadra. In entrambi i casi, l’obiettivo è scalare la classifica, cosa che si può fare appunto da soli oppure sommando i punti totalizzati da ogni giocatore.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

google news