Antonio Giovinazzi correrà con Alfa Romeo Sauber F1 Team

Antonio Giovinazzi approda in Formula Uno con Alfa Romeo, uno dei marchi italiani che hanno fatto la storia dell'automobilismo

26 settembre 2018 - 7:06

Alfa Romeo e Alfa Romeo Sauber F1 Team hanno annunciato che Antonio Giovinazzi completerà l’organico della scuderia per la stagione 2019 andando ad affiancare il campione del mondo 2007 Kimi Räikkonen. Nel tradizionale ruolo di scopritore di giovani talenti da fare crescere, Alfa Romeo Sauber F1 Team ha scelto il pilota italiano, che ha lavorato per la scuderia negli ultimi due anni, per sostituire Charles Leclerc.

La decisione di puntare su Antonio Giovinazzi è particolarmente significativa nell’ambito del progetto che questa stagione ha visto il ritorno di Alfa Romeo nella categoria regina degli sport motoristici dopo un’assenza di oltre 30 anni. Il connubio tra Alfa Romeo e il pilota italiano è stato un passo naturale, anche in considerazione del solido rapporto che fin dalla tenera età lega Giovinazzi al marchio, ed è motivo di orgoglio nazionale, visto che sono trascorsi ormai diversi anni da quando un pilota italiano è stato al volante di una Formula Uno.

Sono felicissimo di correre per Alfa Romeo Sauber F1 Team“, ha detto Antonio Giovinazzi. “È un sogno che si realizza, ed è un’immensa gioia avere l’opportunità di correre per questa scuderia. Da italiano, è un grande onore per me rappresentare un marchio come Alfa Romeo, che con i suoi successi è divenuto un’icona del nostro sport. Voglio ringraziare la Scuderia Ferrari e Alfa Romeo Sauber F1 Team per avermi offerto questa grande opportunità. Sono molto motivato e non vedo l’ora di iniziare a lavorare per ottenere grandi risultati insieme alla squadra.

Antonio Giovinazzi ha debuttato in Formula Uno con la Sauber nel Gran Premio di Australia del 2017, correndo per la scuderia anche in un’altra occasione (Gran Premio della Cina del 2017). Inoltre, sempre con il team svizzero ha svolto diversi test e sessioni di prove libere. Ricco di talento, il pilota condivide l’obiettivo di raggiungere risultati ambiziosi con Alfa Romeo Sauber F1 Team.

Prosegue l’impegno del team in partenza per la Russia, dopo che a Singapore Marcus Ericsson e Charles Leclerc hanno fornito prestazioni di buon livello. Una delle caratteristiche dell”Autodromo di Sochi è la bassa aderenza dell’asfalto, che richiede un buon set-up della vettura e la gestione dei pneumatici per tutto il weekend. Antonio Giovinazzi prenderà il posto di guida di Marcus Ericsson per completare la prima sessione di prove libere per il Team Alfa Romeo Sauber F1 in vista del Gran Premio di Formula 1.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Antonio Giovinazzi

Antonio Giovinazzi confermato su Alfa Romeo Racing

La Congiura degli innocenti

La congiura degli innocenti. Dalla Brabham-Alfa Romeo all’Alfa-Alfa, di Luca Dal Monte

Formula 1 e tabacco

Formula 1 e tabacco: le foto dell’epoca d’oro