adidas White Mountaineering Lxcon

adidas White Mountaineering Lxcon: la nuova sneaker contemporanea

Disponibile in due varianti cromatiche, è la sneaker perfetta per la vita di tutti i giorni!

5 aprile 2020 - 12:00

adidas White Mountaineering Lxcon – Durante la Fashion Week di Parigi, White Mountaineering, il brand giapponese di stampo outdoor ha presentato l’evoluzione naturale della sua versione di adidas Nite Jogger, sotto forma di una nuova adidas Lxcon. Disponibile in due varianti cromatiche e impreziosita da dettagli discreti, è la sneaker perfetta per la vita di tutti i giorni.

Fondato a Tokyo nel 2006, White Mountaineering è il brand dello stilista giapponese Yosuke Aizawa. Ispirandosi ai grandi spazi aperti, Aizawa e il suo team utilizzano tessuti e dettagli estetici funzionali e ad alte prestazioni come punto di partenza per collezioni all’avanguardia, capaci di annullare il confine tra abbigliamento urbano e capi outdoor.

La partnership di lungo corso fra White Mountaineering e adidas ha dato vita ad alcune tra le icone della moda dell’ultimo decennio – dalle tinte minimal della prima collaborazione, applicate a un paio di classicissime Stan Smith, alla rivisitazione ad alto contenuto tecnico dei modelli da escursionismo e trail running Terrex.

Rifacendosi alla versione del 1994 della scarpa da running adidas Lexicon, Lxcon offre una lettura completamente inedita dei pregi che hanno reso il modello originale così ambito. Grazie all’esclusivo sistema di allacciatura e alla tomaia in mesh, Lxcon è decisamente contemporanea, pur non nascondendo il suo legame con gli archivi adidas. Lo dimostra soprattutto l’impiego del sistema adiPRENE, per un comfort e un’ammortizzazione ai massimi livelli: dagli anni Novanta questa tecnologia targata adidas è motivo di orgoglio per l’azienda, tanto da essere impiegata ancora oggi per migliorare le prestazioni.

Per la collezione primavera estate 2020 di White Mountaineering, la scarpa si declina in due varianti cromatiche: la prima sfoggia l’inconfondibile mix di sfumature nere, blu e bianche, mentre la seconda si tinge di una palette 100% outdoor basata sulle gradazioni del verde kaki, dell’arancione e del marrone. A ogni colore corrisponde un elemento strutturale ben preciso, come l’audace logo e gli ampi pannelli in tessuto che formano l’emblema delle tre strisce.

La nuova sneaker è disponibile anche una variante cromatica in Triple Black su adidas.com.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

PLF per viaggiare

Cos’è il modulo PLF, quando serve e come ottenerlo

Eberhard & Co. cronografo Zagor

Eberhard & Co. cronografo Zagor: l’orologio in edizione limitata

FRITZ!Repeater 6000

FRITZ!Repeater 6000, per un wifi alla massima velocità, dappertutto