Cyrus Klepcys Dice Racing: il nuovo orologio in edizione limitata

Caterina Di Iorgi
13/10/2022

Cyrus Klepcys Dice Racing: il nuovo orologio in edizione limitata

Nasce Cyrus Klepcys Dice Racing, declinato in due varianti di cassa, in edizione limitata di 15 pezzi cadauna. Il nuovo segnatempo trae ispirazione dalle competizioni sportive ed in special modo da quelle automobilistiche. Il mondo delle corse automobilistiche è molto vicino a Cyrus Genève che è, tra l’altro, sponsor ufficiale della scuderia di F1 Haas con i piloti Mick Schumacher e Kevin Magnussen.

Quest’ultima creazione, di cui è autore il maestro orologiaio Jean-François Mojon, si rifà il look e sperimenta un materiale innovativo, mai utilizzato prima dalla Maison: la fibra di carbonio.

Cyrus Klepcys Dice Racing: caratteristiche

Cyrus Klepcys Dice Racing

Cyrus Klepcys Dice Racing conserva l’iconica cassa cuscino, dal diametro di 42 mm, disponibile in titanio grado 5 lucido/spazzolato o trattato DLC nero che, per questa ultima novità, abbina una inedita lunetta in fibra di carbonio nera opaca. Essendo la fibra carbonio disposta a strati e poi lavorata, la superficie di ogni lunetta risulterà diversa dall’altra, conferendo così unicità ad ogni pezzo del Cyrus Klepcys Dice Racing.

Nonostante la doppia corona a ore 3 e 9, la cassa è impermeabile fino a 10 atm. Com’è risaputo la corona deve essere ben protetta per evitare infiltrazioni d’acqua e umidità. Nelle collezioni Klepcys, l’attenzione a questo importante dettaglio è quindi doppia!

Il quadrante traforato vanta una piacevole architettura tridimensionale che consente di addentrarsi nel cuore di questo innovativo meccanismo progettato e realizzato in manifattura. Ravvivato dall’uso dei colori rosso e blu elettrico, queste due cromie agevolano la lettura delle funzioni cronografiche. A colpo d’occhio si distinguono le ruote a colonna, le lancette del contatore crono a ore 3, le lancette centrali dei secondi crono, i minuti sul réhaut e le corone monopulsanti che azionano i due cronografi indipendenti. Sia le lancette crono, sia quelle dei secondi sono speculari e queste ultime si azzerano a ore 12 (rossa) e a ore 6 (blu) al momento del reset.

Cyrus Klepcys Dice Racing

Per un piacevole equilibro estetico, il contatore dei piccoli secondi è simmetrico a quello dei minuti cronografici e disposto quindi a ore 9 con l’originale lancetta ad elica a tre braccia che ricorda il logo della Maison ed ha una estremità luminescente. Sia il contatore dei piccoli secondi sia quello dei 30-minuti crono sono in vetro zaffiro fumé antiriflesso e sormontati da un ponte laccato in rosso brillante che li mette in risalto.

Le lancette traforate, rodiate e luminescenti, segnano l’ora su un anello sagomato in vetro zaffiro antiriflesso con cifre arabe a rilievo anch’esse luminescenti, con emissione di luce blu. L’uso di questo elemento trasparente contribuisce alla visione senza ostacoli dello splendido movimento che anima questo capolavoro di alta orologeria.

Cyrus Klepcys Dice Racing

Cyrus Klepcys Dice Racing è dotato del calibro automatico di manifattura CYR718 che batte a 28.800 alternanze orarie e assicura una autonomia di marcia di 60 ore a piena carica con un solo bariletto. Composto da ben 443 componenti di cui 218 relativi al doppio cronografo indipendente, trova posta in una cassa dallo spessore di 16.5 mm. Un’altezza decisamente contenuta se si pensa che al suo interno ci sono ben due platine, trattate in PDV nero e rifinite microbillé, che accolgono i due moduli cronografici.

Cyrus Klepcys Dice Racing integra un doppio cronografo con due soli assi di visualizzazione, uno per i secondi cronografici e l’altro per il contatore dei 30 minuti. I due cronografi sono azionati da due ruote a colonne che attivano le leve che muovono gli ingranaggi della lettura dei secondi e dei 30 minuti crono.

Al fine di evitare shock e dispersione di energia generati della messa in moto delle leve del cronografo, soprattutto nel momento della rimessa a zero, Mojon e il suo team tecnico hanno ideato uno speciale sistema di isolamento. Questo per consentire una misurazione precisa della durata del fenomeno e permettere ai due cronografi di funzionare in modo indipendente senza alcuna influenza l’uno sull’altro.

Cyrus Klepcys Dice Racing

Ulteriore prova, brillantemente superata, è stata la progettazione di un inedito dispositivo concentrico del meccanismo della minuteria per la lettura dell’ora, più compatto e coassiale agli assi delle lancette per poter guadagnare quanto più spazio possibile per la complicazione del cronografo.

È evidente inoltre che, essendo la meccanica del cronografo visibile lato quadrante, il movimento è stato rovesciato. Iniziativa che permette di ammirare il funzionamento delle due ruote a colonne che sono il “cuore” di questa complicazione.

Infine non poteva mancare l’oblò in vetro zaffiro sul fondello che consente di apprezzare la decorazione dei ponti lavorati a raggi con finitura alternata lucida/satinata e trattati NAC in color grigio antracite come la massa oscillante. Il rotore monoblocco è traforato, rifinito soleil, inciso con il motto “The Conquest of Innovation” ed è impreziosito al centro con l’elica, simbolo di Cyrus, in oro 18k 4N.

Cyrus Klepcys Dice Racing è completato da un cinturino in tessuto Cordura rosso acceso con fibbia deployante in titanio abbinata alla versione di cassa e cinturino supplementare in morbido caucciù nero.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.