IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022: i nuovi cronografi Lake Tahoe e Woodland

Caterina Di Iorgi
11/10/2022

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022: i nuovi cronografi Lake Tahoe e Woodland

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022 presenta due nuovi cronografi Top Gun in ceramica colorata. Il Pilot’s Watch Chronograph Top Gun Edition “Lake Tahoe” è dotato di cassa in ceramica bianca e quadrante nero. Il Pilot’s Watch Chronograph Top Gun Edition “Woodland” abbina cassa in ceramica e quadrante verde scuro a pulsanti, corona e fondello in Ceratanium nero opaco. Entrambi gli orologi sono alimentati dal movimento di Manifattura IWC calibro 69380. La produzione annua dei nuovi modelli sarà limitata a 1000 esemplari per edizione.

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022: i nuovi cronografi

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022

Al confine tra California e Nevada sorge il lago Tahoe, in un’area montuosa dove spesso sorvolano i piloti della leggendaria scuola per TopGun della US Navy. Il paesaggio invernale che circonda questo lago di acqua dolce e le uniformi bianche dalla US Navy hanno ispirato il design del Pilot’s Watch Chronograph Top Gun Edition “Lake Tahoe”.

Il cronografo ha una cassa da 44,5 millimetri in ceramica bianca, un quadrante nero intenso e lancette nere rivestite di materiale luminescente. IWC e Pantone hanno specificamente definito il colore della ceramica “IWC Lake Tahoe”. Pulsanti e corona sono realizzati in acciaio inossidabile mentre il fondello è in titanio. Il cinturino abbinato, in gomma bianca con caratteristica goffratura, accentua il fascino dell’orologio.

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022

Le tute di volo degli aviatori della marina hanno ispirato il particolare colore del Pilot’s Watch Chronograph Top Gun Edition “Woodland”. Il nuovo “Woodland Green” è utilizzato per la cassa in ceramica e il quadrante, mentre numeri e indici delle ore sono stampati in una sfumatura più chiara. Pulsanti e fondello sono in Ceratanium nero opaco.

Questo materiale sviluppato da IWC coniuga la leggerezza e l’integrità strutturale del titanio con una durezza e una resistenza ai graffi paragonabile a quelle della ceramica. L’orologio è completato da cinturino abbinato in gomma verde con inserto in tessuto.

Entrambi gli orologi sono alimentati dal calibro IWC di manifattura 69380, un movimento cronografico robusto e affidabile dal design con ruota a colonne. Presentano inoltre una cassa interna in ferro dolce che protegge il movimento dagli effetti dei campi magnetici. I vetri anteriori sono appositamente fissati per resistere a improvvisi cali di pressione. Entrambi gli orologi sono impermeabili fino a 6 bar e presentano l’iconico logo Top Gun inciso sul fondello.

Un’inedita tecnica di colorazione

IWC Pilot’s Watch Chronograph Top Gun 2022

L’uso della ceramica colorata per i nuovi cronografi Top Gun ha aggiunto al processo di progettazione e produzione un nuovo livello di complessità. Con “Lake Tahoe White” e “Woodland Green”, IWC ha sviluppato due colori di ceramica completamente nuovi. Un problema importante era rappresentato dall’adattamento dei nuovi colori bianco e verde della ceramica ai molti altri componenti realizzati con materiali diversi – ognuno con caratteristiche uniche e un processo di produzione specifico – come quadrante, lancette, cinturini in gomma e inserti in tessuto e perfino il rivestimento luminescente.

Negli anni Ottanta, IWC ha svolto un lavoro all’avanguardia nel campo della ceramica. La società utilizza per la prima volta questo materiale duro e resistente ai graffi nel 1986, per il Da Vinci Perpetual Calendar. La ceramica debutta nella collezione Pilot’s Watches nel 1994, con il Pilot’s Chronograph Ceramic. Già nel 1980 IWC sperimentava con diversi colori, producendo serie limitate di prototipi in ceramica bianca, blu, verde e persino rosa.

La produzione di casse in ceramica colorata è un’attività particolarmente impegnativa. Ogni cassa è il frutto di una formula e di un processo di produzione unici. Per conferire alla ceramica il rispettivo colore, l’ossido di zirconio viene combinato con altri ossidi metallici. Ogni colore richiede materie prime diverse e diverse percentuali di miscelazione. Inoltre il processo di produzione e le rispettive condizioni specifiche – per esempio temperatura e durata del processo di sinterizzazione – devono essere adattati alla ceramica colorata e ai rispettivi componenti. La ceramica colorata inoltre presenta requisiti significativamente più elevati relativamente alla purezza delle materie prime.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.