Oakley Factory Team Brain Dead: la nuova capsule collection di sneakers

Caterina Di Iorgi
17/11/2022

Oakley Factory Team Brain Dead: la nuova capsule collection di sneakers

Oakley Factory Team Brain Dead è la nuova capsule collection che attinge agli archivi del brand per reimmaginare alcuni dei nostri prodotti di culto. Conciliando il desiderio di predire il futuro e la necessità di preservare il presente, Oakley ha dato vita a Flesh e Chop Saw Oakley x Brain Dead.

All’inizio degli anni 2000, il modello Flesh di Oakley è emerso dal buco nero della moda, regalandoci un assaggio del futuro. Comoda, raffinata e amorfa nella silhouette, la scarpa è stata fonte di ispirazione per i successivi decenni. Poco dopo è stato il turno di Chop Saw, dove la suola appariscente e l’elevata funzionalità contribuivano a creare una scarpa solida dalla forte personalità.

Oakley Factory Team Brain Dead

Entrambe le proposte hanno avuto un ruolo decisivo nell’accendere la scintilla dell’immaginazione, ampliando gli orizzonti del binomio forma-funzionalità. I designer di Brain Dead stimano da sempre Oakley per il suo impegno nel creare capi di abbigliamento capaci di durare ben oltre il turbinio delle mode.

Il cuore pulsante di Oakley Factory Team è un gruppo di designer pionieristici con un ottimo fiuto per tutto ciò che è all’avanguardia. A bilanciare il loro approccio quadrato ci pensano i materiali più morbidi esistenti in circolazione. Oakley x Brain Dead Flesh unisce da un lato la mitica tomaia in stile calzino in pelle scamosciata e aeroprene, per una traspirabilità ottimale, dall’altro una massiccia suola ondulata che garantisce comfort e assorbimento degli urti. Oakley x Brain Dead Chop Saw è supporto allo stato puro, con un’aderenza adatta a tutti i terreni.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.