Chopard LUC XP 2019: il nuovo segnatempo dallo spirito Savile Row

L'orologio L.U.C XP di Chopard è come un abito di flanella di cachemire blu, indossato con una camicia in cotone Sea-Island e con una cravatta in seta Madder: un classico moderno per gli uomini di buon gusto.

1 aprile 2019 - 8:00

Chopard LUC XP 2019 – Il nuovo segnatempo L.U.C XP di Chopard è semplice ma senza essere basic, privo di artifizi eppure ricco di rilievo, ed incarna la purezza del design che caratterizza la collezione L.U.C. La sua eleganza naturale e disinvolta sta tutta nei dettagli.

La texture del quadrante, la lana vergine del bracciale, la lucentezza degli indici, lo spessore ridotto, sono tutti elementi che il segnatempo ha in comune con la tradizione sartoriale di Savile Row. Per il gentleman contemporaneo, l’orologio L.U.C XP è come un abito di flanella di cachemire blu, indossato con una camicia in cotone Sea-Island e con una cravatta in seta Madder: un classico moderno per gli uomini di buon gusto.

Due lancette, niente secondi, niente data, solo la sostanza. L.U.C XP è la quintessenza dell’Alta Orologeria Chopard. Questo segnatempo ultrapiatto e ultra elegante in acciaio, impreziosito da un quadrante blu satinato con elementi oro rosa, è molto più sofisticato di quanto possa sembrare al primo sguardo.

L’orologeria L.U.C è una somma di dettagli, tutti perfettamente pensati ed eseguiti, apparentemente senza alcuno sforzo. È così che si esprime l’eleganza naturale del L.U.C XP; l’orologio si allaccia al polso come fosse fatto su misura. In linea con lo “spirito Savile Row” della creazione, anche le linee della cassa in acciaio del L.U.C XP testimoniano la stessa ricerca delle proporzioni, per ottenere un orologio che “calza come un guanto”.

Grazie ai 40 mm di diametro si addice a qualsiasi dimensione di polso e con i suoi 7,2 mm di spessore può essere abbinato a qualsiasi capo d’abbigliamento maschile: una camice di popeline di cotone o di lino, una maglia leggera o 8 fili, una polo a maniche lunghe o corte.

Il L.U.C XP si esprime anche attraverso il suo carattere deciso. Vi è un non so che di disinvolto nel quadrante blu intenso e dalla texture che ne sottolinea la profondità. Profondamente satinato, punta tutto sulla finitura opaca e sulla modernità, mentre gli indici applicati, le due lancette e i numeri arabi brillano di una luce calda. In apparenza quasi nudo ma ricco di materia, il quadrante del L.U.C XP inganna come un tessuto finto unito, un microscopico pied-de-poule, un Principe di Galles tono su tono.

Per il terzo anno consecutivo, Chopard presenta un segnatempo proveniente dalle sue capsule collection couture. Il L.U.C XP è consegnato con un bracciale in lana merino, ottenuta dalle pecore di questa razza, note per la finezza del loro vello. L’orologio è fornito con un cinturino supplementare in pelle di alligatore cognac foderato in pelle di alligatore marrone. Il tessuto intrecciato tinto di un blu profondo richiama il cinturino in cachemire blu presentato nel 2017 con un precedente modello del L.U.C XP e quello in pelle goffrata introdotto nel 2018 con il L.U.C Quattro.

Il L.U.C XP è dotato del calibro L.U.C 96.53-L, un movimento ultrapiatto finito secondo gli standard più elevati di Chopard Manufacture. La carica automatica avviene mediante micro-rotore in tungsteno inciso ed è il suo peso a ottimizzare il potere di carica. Questo alimenta due bariletti sovrapposti, secondo l’architettura brevettata Twin di Chopard, che insieme garantiscono al L.U.C XP una durata di carica di 58 ore.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Triangolo nero sopra al finestrino: vi sveliamo il mistero

Frederique Constant Horological Smartwatch: i nuovi segnatempo maschili

Ellesse Heritage sneakers 2019: la nuova collezione dalla forte ispirazione anni ’80