Roger Dubuis Excalibur Spider Huracán Monobalancier: il nuovo ed esclusivo segnatempo

Caterina Di Iorgi
24/06/2022

Roger Dubuis Excalibur Spider Huracán Monobalancier: il nuovo ed esclusivo segnatempo

Roger Dubuis Excalibur Spider Huracán Monobalancier: la Maison è cronometrista ufficiale al Goodwood Festival of Speed 2022 e presenta in questa occasione un nuovo affascinante segnatempo. Nell’universo del motorsport, il brand di iper-orologeria vanta due partnership d’eccezione consolidate, con la leggendaria scuderia Lamborghini Squadra Corse e lo specialista dei pneumatici da gara Pirelli, con cui ha creato capolavori adrenalinici.

Questa nuova collaborazione rientra, pertanto, nell’evoluzione naturale del percorso del brand. In onore della nuova partnership, Roger Dubuis è orgoglioso di svelare l’Excalibur Spider Huracán Monobalancier. Nato per competere, il nuovo segnatempo sfoggia un espressivo mix di iper-materiali e iper-meccanica.

Roger Dubuis Excalibur Spider Huracán Monobalancier: caratteristiche

Roger Dubuis Excalibur Spider Huracán Monobalancier

Il nuovo Excalibur Spider Huracán MB riflette il DNA di Lamborghini Squadra Corse unito all’eccellenza orologiera della Maison. Alimentato dal calibro automatico RD630, l’Excalibur Spider Huracán da 45 mm di diametro offre le prestazioni mozzafiato che caratterizzano la vettura da cui prende il nome. La sua estetica è contraddistinta da forti rimandi alla Huracán GT3 EVO2, a cui s’ispirano il motivo a nido d’ape reso famoso dalla supercar e la forma del calibro che riproduce quella dell’iconico cruscotto esagonale.

Costruito come un motore, il calibro presenta due bariletti gemelli e una ruota del bilanciere inclinata a 12°, due elementi che tornano nei movimenti dei segnatempo creati con Lamborghini Squadra Corse. Quando lo si guarda dal retro, il movimento scheletrato svela la massa oscillante a 360° che riproduce in modo fedele l’effetto del cerchione di una Hurácan che gira in velocità, emulandone anche il design. Infine, la corona ispirata ai dadi delle ruote delle supercar è abbinata a un ponte, sulla parte superiore del calibro, il cui design rimanda alle barre-duomi del motore V10.

Materiali iper-tecnologici

Roger Dubuis Excalibur Spider Huracán Monobalancier

Sia Roger Dubuis che Lamborghini Squadra Corse sono alla costante ricerca di materiali iper-tecnologici che possano soddisfare il loro forte desiderio di forgiare il futuro. Pertanto, come Lamborghini Squadra Corse ha scelto la fibra di carbonio per le sue auto da corsa, così Roger Dubuis ha realizzato la cassa, la lunetta e la corona del nuovo Excalibur Spider Huracán MB in MCF – Mineral Composite Fibre. Sviluppato in esclusiva all’interno della Manifattura, questo materiale iper-tecnologico illustra la padronanza tecnica della Maison.

La Manifattura integrata al 100% ha scoperto che la lavorazione del silicio con il processo di Sheet Molding Compound (SMC) portava alla realizzazione di un materiale del 13% più leggero del carbonio SMC. La leggerezza, non solo lo rende più comodo da indossare al polso, ma permette anche la creazione di design complessi grazie a una struttura resistente. Sempre con l’obiettivo di cercare l’estetica più espressiva, l’MCF di un bianco immacolato è ulteriormente esaltato da elementi decorativi nei colori verde, rosso e giallo vivaci per rendere omaggio al design della Huracán GT3 EVO.

Le stesse tonalità sono riprese dal cinturino in caucciù bianco, che presenta elementi in pelle di vitello verde traforata da cui si intravede il rosso al di sotto. All’audace estetica si aggiungono anche le cuciture rosse, mentre la versatilità del cinturino è garantita dal sistema di sgancio rapido. Esclusivo come il Driver’s Club del Festival of Speed, l’Excalibur Spider Huracán MB è riservato a una tribù selezionata ed è pertanto prodotto in soli 88 esemplari.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.