VR46 E-MTB

VR46 E-MTB: le nuove e-bike svelate ad Eicma 2021, i primi dettagli

Svelati i primi dettagli della nuova linea di mountain bike elettriche nate dalla collaborazione tra VR|46 Racing Apparel e MT Distribution.

14 settembre 2021 - 18:20

Continua e si approfondisce la collaborazione fra VR|46 Racing Apparel di Valentino Rossi ed MT Distribution, con la presentazione del progetto VR46 E-MTB. La costante ricerca della performance e l’attenzione ai dettagli dà vita ad un progetto che trae ispirazione dalla dedizione con cui il Campione di Tavullia si approccia al lavoro e dall’unicità del suo metodo di allenamento.

VR46 E-MTB: la nuova linea di mountain e-bike

La linea sarà composta da due mountain e-bike – una versione Premium assemblata con componenti di alto di gamma ed una Limited Edition in 46 pezzi numerata e fornita con certificato esclusivo firmato da Valentino Rossi, assemblata con componenti wireless e in carbonio. Entrambe le e-bike saranno ufficialmente svelate il prossimo novembre all’EICMA di Milano, occasione in cui saranno resi noti tutti i dati tecnici dei due modelli e le misure del telaio.

VR46 E-MTB: i partner del progetto

MT Distribution si è occupata dell’ingegnerizzazione del telaio e delle bici. Le e-bike progettate in casa MT Distribution offrono una pedalata fluida ed un elevato controllo in discesa e in curva, grazie all’attento studio nella progettazione e alla scelta di soluzioni tecniche all’avanguardia. Sono progettate per soddisfare anche i bike rider più esigenti, grazie alla qualità progettuale Made in Italy e alla cura nella scelta dei componenti, selezionati direttamente con le case madri dei brand attraverso i principali distributori europei.

“Il progetto VR46 E-MTB è stato sviluppato nella Motor Valley. Abbiamo voluto creare in primis una e-bike tecnologica, con un forte carattere racing e un design inconfondibile a certificare la sua unicità” ha raccontato Cristian Trippa, e-Bike Specialist Manager di MT Distribution. “La scelta di montare ruote differenziate garantisce una guida più scorrevole, intuitiva e divertente grazie all’utilizzo di foderi per il carro più corti sulla ruota posteriore da 27,5” e canale da 35mm, mentre la ruota anteriore da 29” e canale da 30mm garantisce una sensazione di totale sicurezza. L’e-bike utilizza anche un sistema “Flip Chip”, che permette di modificare la geometria della e-bike per adattarsi alle condizioni di strada e superare ogni tipo di ostacolo. Particolare attenzione è stata data anche all’angolo del piantone sella, che permetterà una pedalata fluida e sicura anche sulle salite più ostiche. Il sistema di sospensioni prevederà una forcella da 160mm e ammortizzatore 205/67,5. Con la nuova motorizzazione Bosch la VR|46 e-MTB punta ad avere prestazioni di altissimo livello nel settore enduro, grazie anche alla scelta dell’inserimento della batteria dal basso, una soluzione che garantisce una migliore rigidità del telaio, facilità di installazione e un miglior bilanciamento in curva.”

Le nuove e-bike VR46 E-MTB saranno equipaggiate con il nuovo sistema intelligente di Bosch per offrire ai biker un’esperienza di guida all’avanguardia, che sia naturale, comoda e connessa, ma soprattutto che faccia divertire. Infatti con il nuovo sistema l’e-bike potrà essere sempre più personalizzata: forza del supporto, dinamica, velocità massima e coppia massima della trazione possono essere adattate in modo flessibile alle proprie esigenze e gusti.

Pirelli equipaggerà le e-bike VR46 E-MTB con gli Scorpion E-MTB, direttamente derivati dai plurititolati Scorpion MX. Da un lato la mescola SmartGRIP+, potenziata dalla Lignina (brevetto Pirelli), offre alte prestazioni e contemporaneamente attenzione all’ambiente, dall’altro la struttura è stata rinforzata dalla tecnologia HyperWALL (brevetto Pirelli). Una famiglia di prodotto dedicata alle mountain bike a pedalata assistita: robuste ma senza eccessivo aggravio di peso, sostenibili ma senza compromettere l’affidabilità, le nuove gomme offrono massima prestazione per sostenere i duri carichi di lavoro delle e-MTB di ultima generazione.

Le nuove e-bike monteranno inoltre Sram per la parte della trasmissione e Rockshox per la parte sospensioni, mentre Ohlins ha fornito il kit sospensioni per il modello Limited Edition. Le nuove VR46 E-MTB montano ruote Synthesis progettate per migliorare la performance del bike rider: grazie alla costruzione specifica delle due ruote, l’anteriore assicura maggior controllo in curva mentre la posteriore garantisce massima velocità in uscita o nei rettilinei.

Technomousse ha fornito per il modello Limited Edition le mousse Green Constrictor, un sistema anti-foratura che garantisce un’assoluta protezione del cerchio anche nelle condizioni più estreme.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Li-Cycle Helbiz

Mai più monopattini elettrici Helbiz parcheggiati male grazie al “tutor” PathPilot di Drover AI

VR46 UP Monopattino elettrico

C’è anche Valentino Rossi nel mondo dei monopattini con UP!

Si scaldano i motori per Eicma 2021 con una locandina che surclassa quella del Salone di Monaco.