Borse laterali moto rigide Givi

Borse laterali moto rigide Givi: la nuova Trekker Alaska

Le nuove borse da moto Givi sono allo stesso tempo affidabili, robuste, dal design raffinato e soprattutto comode.

23 novembre 2019 - 15:00

Borse laterali moto rigide Givi – La Trekker Alaska s’inserisce nella gamma delle valigie in alluminio e nasce da un progetto ambizioso, che ha portato alla realizzazione di una proposta efficiente, essenziale, leggera, pratica, equipaggiata con meccanismi patent pending e dotata del sistema più universale al mondo: il Monokey.

La Trekker Alaska ha una capacità interna di 36 litri e si presenta con una struttura in alluminio disponibile in doppia finitura: Natural e Black. I materiali utilizzati per produrla sono sostanzialmente tre, tutti di altissima qualità: alluminio con trattamento meccanico per il corpo, acciaio inox per le cerniere di apertura e tecnopolimero rinforzato per i profili.

La Trekker Alaska propone un design brevettato ed è completamente prodotta in Italia. A differenza delle altre laterali in alluminio del marchio in gamma, questa nuova valigia si aggancia ai telaietti Monokey.

Questo significa, vista la longevità di questo tipo di attacco, che l’utilizzatore potrà utilizzarla su moto non più in commercio sia su quelle attuali. Ad esempio potrà spostarla da un’Africa Twin a una BMW GS a una Ténéré di ogni generazione e probabilmente anche sulle future.


 
Ogni componente è sviluppato in funzione di una gestione migliorativa della valigia: la posizione dello sgancio è qui privilegiata e permessa tramite un inedito sistema a cavo (patent pending).

La maniglia, utilizzabile anche con i guanti, è integrata nella cerniera di rotazione del coperchio, inglobati in questa struttura troviamo anche i 4 passacinghia, ricavati con graduali cambi di piano che conferiscono una forma elegante a tutta la valigia.

Alla facilità di carico concorre la totale apertura del coperchio, senza l’impiego di cinghie o cavi di ritenuta, e anche al sistema meccanico a uncino (patent pending) grazie al quale la valigia può inclinarsi senza sganciarsi del tutto al telaio di supporto, utilissimo in presenza di un bauletto posteriore di grande capacità.


 
GIVI ha ottimizzato al massimo l’efficienza dei telai laterali sia in termini di resistenza meccanica e di assorbimento vibrazioni. Quanto a robustezza e protezione da polvere, acqua e olii, il progetto Alaska ha previsto la massima riduzione delle forature, ha iper testato le tenute industriali e disegnato sfiati per le variazioni di pressione.

Per la straordinaria Trekker ALASKA Givi ha studiato una serie di accessori optional dedicati, capaci di renderla ancora più eclettica.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

No Time To Die Triumph

No Time To Die Triumph: Tiger 900 e Scrambler 1200 nel nuovo film di 007

Scooter elettrici più venduti ASKOLL eS3 evolution

Scooter elettrici più venduti in Italia: i migliori 5

Evoke 6061

Evoke 6061, cruiser elettrica da 160 CV