Caberg Duke X 2023: il nuovo casco apribile

Caterina Di Iorgi
08/01/2023

Caberg Duke X 2023: il nuovo casco apribile

Caberg Duke X 2023 è il casco dalle caratteristiche tecniche e stilistiche altamente innovative e che può vantare un plus importante in termini di sicurezza e comfort grazie all’omologazione ECE 22.06 P/J di cui è provvisto.

Caberg Duke X 2023: caratteristiche

Caberg Duke X 2023

Design accattivante, comfort, sicurezza e massima attenzione ai dettagli, queste sono le caratteristiche che fanno del nuovo modello Duke X di casa Caberg, un casco 100% Made in Italy, che si appresta a portare avanti il grande successo del suo predecessore Duke e Duke II di cui sono state conservate le scelte stilistiche e tecnologiche in ottemperanza con le prescrizioni tecniche previste dalla nuova omologazione ECE 22.06 P/J tra cui un nuovo sistema di apertura della mentoniera rispetto al modello Duke II.

Il nuovo modello apribile Duke X, gode di tutto il know how tecnico dell’azienda bergamasca Caberg che vanta il primato di aver progettato e prodotto per prima in Italia un casco apribile nel lontano 1992 con il modello “292 unlimited”.

Provvisto della doppia omologazione P/J, il modello Duke X di casa Caberg consente di guidare il proprio mezzo sia in modo integrale sia a mentoniera alzata senza rinunciare alla sicurezza, grazie a un selettore di dimensioni ridotte posizionato sulla sinistra del casco che blocca la mentoniera nella posizione di massima apertura (posizione J), evitando così spiacevoli inconvenienti come una chiusura accidentale della stessa.

Caberg Duke X 2023

Duke X è dotato dell’esclusivo sistema Double Visor Tech, una caratteristica tecnica a marchio Caberg che da sempre si dimostra essere la scelta vincente degli appassionati dei caschi bergamaschi attenti al tema della sicurezza e del comfort durante i loro spostamenti in moto.

La doppia visiera garantisce infatti maggiore visibilità, comfort e sicurezza alla guida grazie alla presenza della visiera principale unita ad una seconda visiera parasole che può essere utilizzata o meno a seconda delle condizione di luce, offrendo in questo modo una doppia protezione non solo dai detriti e dal vento ma anche dalla luce, senza la necessità di utilizzare occhiali da sole o di montare diverse tipologie di visiere.

Il stema DVT (Double Visor Tech) del nuovo Duke X consente inoltre di guidare con la mentoniera e relativa visiera esterna sollevata e la visiera parasole interna abbassata, in questo modo gli occhi saranno sempre protetti da eventuali moscerini o detriti. La visiera parasole è resistente al graffio, mentre quella esterna trasparente non solo al graffio, ma anche all’appannamento grazie alla doppia lente Pinlock.

Non solo leggerezza ma anche massima ventilazione, il nuovo modello Duke X di Caberg vanta la presenza di due ampi aeratori posizionati sulla mentoniera e sulla parte superiore della calotta, facili da manovrare e utili a garantire un ottimale ricambio d’aria interno attraverso una serie di canali interni.

Predisposto per essere accessoriato con il nuovo sistema Caberg Pro Speak Evo, che permette di comunicare non solo con il proprio telefono cellulare e con il proprio passeggero, ma anche di collegarsi ad un GPS ed ascoltare musica attraverso il telefono o un lettore Mp3, il modello Duke X ha tutte le carte in regola per diventare un “must have” della collezione caberg 2023 in grado di soddisfare anche il motociclista più esigente.

Disponibile in cinque monocolori (nero opaco, nero smart, bianco metallizzato, Blu Yama opaco, Antracite opaco) e nella versione grafica Duke X Tour nei colori nero opaco/antracite/fuchsia e nero opaco/antracite/giallo fluo.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.