Scrambler Ducati Desert Sled Henry Crew

Giro del mondo con uno Scrambler Ducati Desert Sled

Giro del mondo in sella allo Scrambler Desert Sled

27 maggio 2019 - 14:00

Il 23enne Henry Crew, partito un anno fa per il giro del mondo in solitaria in sella al suo Scrambler Desert Sled è rientrato in Inghilterra, segnando il record mondiale come motociclista più giovane a compiere il giro del mondo in moto.

Henry, partito il 3 aprile 2018 dal Bike Shed Motorcycle Club di Shoreditch a Londra, aveva previsto di percorrere 35.000 miglia in un anno. Al suo ritorno, il 19 aprile 2019, il contachilometri del suo Scrambler Desert Sled con cui ha compiuto l’intero viaggio ne contava ben 55.000 (circa 88.000 km).

Le parole di Henry Crew sul viaggio e sul suo ‘fidatissimo’ Scrambler Desert Sled:

“Lo Scrambler Desert Sled è stato un compagno di viaggio estremamente versatile, in grado di affrontare ogni tipo di terreno e di clima. Abbiamo percorso insieme tutte le 55.000 miglia, passando dalle strade più alte del mondo, con temperature a -7 °C, fino a spiagge, deserti, montagne e foreste pluviali a 52 gradi °C. La moto si è dimostrata perfettamente equilibrata, mi ha permesso di affrontare e gestire con facilità sia le tratte in autostrada che i percorsi in off-road. Le cadute, inevitabilmente, ci sono state, ma il suo peso contenuto mi ha sempre permesso di poterla rialzare in autonomia senza mai avere grossi problemi o danni tali da impedirmi di proseguire”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Emula moto elettrica

Emula moto elettrica: motore virtuale e guida reale con la tecnologia McFly

Skynest di Air New Zealand: le cuccette per dormire in economy [Video]

Moto3 2020 Stefano Nepa

Moto3 2020 Stefano Nepa: il pilota sceglie Kre Snake Carbon di MT Helmets