Givi Integrale 60.1: il nuovo casco cross per gli appassionati di off-road

Caterina Di Iorgi
22/01/2022

Givi Integrale 60.1: il nuovo casco cross per gli appassionati di off-road

Givi Integrale 60.1 è il  nuovo casco da fuoristrada, prodotto nelle versioni Fresh e Invert. Con il 60.1 Givi si mette alla prova nel segmento cross. L’integrale è stato testato a lungo sul campo e porta in dote la nuova omologazione ECE 22R06.

Givi Integrale 60.1

Declinato dalla versione speciale in carbonio, realizzata da Givi per il pilota Simone Cristini, neo campione italiano di Enduro, categoria 250 4T Junior, il 60.1 rivendica l’esperienza acquisita in gara proponendosi con calotta in tecnopolimero e con un’estetica multicolore assolutamente in linea con le attuali tendenze, in termini di gradimento da parte degli appassionati off-road.

Due le linee legate al 60.1, Fresh e Invert, per un totale di 10 varianti estetiche, tutte a tinte forti su grafiche specifiche. In sostanza le combinazioni messe in gioco permettono di trovare la giusta coordinazione con i colori ufficiali di tutte, ma proprio tutte, le case moto impegnate nella produzione di modelli da fuoristrada.

Con il 60.1 GIVI punta al pubblico dei giovani, in particolare ai possessori di moto da cross/enduro/motard di piccola cilindrata… ai quali si aggiungono utenti del mondo scooter che già hanno eletto questa tipologia di casco anche per muoversi in città. In tutti i casi sono d’obbligo gli occhialoni.

Givi Integrale 60.1

Tecnicamente il 60.1 è costruito a regola d’arte e ha superato la stringente omologazione ECE 22R06. Il frontino è regolabile, l’interno è sfoderabile (con parte del tessuto in tinta con la calotta), la chiusura propone il doppio “D” ring.

Offerte Caschi su Amazon

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.