Kawasaki W800 2021

Kawasaki W800 2021: il 55° anniversario della mitica W1 650

L'original icon torna nella nuova colorazione Metallic Ocean Blu.

23 febbraio 2021 - 15:00

Kawasaki W800 2021 festeggia il cinquantacinquesimo anniversario, da quando l’originale W1 650 era disponibile come prima incursione Kawasaki nel mercato delle “big bike” degli Stati Uniti. A quel tempo, infatti, era la moto di maggior cilindrata disponibile in Giappone, guadagnandosi poi lo status di “Cult” negli anni successivi, la famiglia di moto W ha trovato un posto nel cuore degli appassionati più esigenti di tutto il mondo.

La cilindrata di 773 cm3, la tradizionale configurazione a due cilindri paralleli e la disposizione degli alberi a camme con trasmissione ad ingranaggi conici ad alta precisione promettono molto e certamente offrono. Il bicilindrico reattivo, la sua posizione di guida rilassata, la sella imbottita e la strumentazione in stile tradizionale abbinata ad una potenza non esagerata, permettono di procedere a fil di gas senza irregolarità assieme ad una fluidità di marcia invidiabile.

Ai medi regimi, la coppia e la reattività rendono i lunghi viaggi in fuori città una gioia e fanno quasi dimenticare l’utilizzo del cambio. Assieme alla dimensione della ruota anteriore da 19 pollici, le curve affrontate sono dolci e prevedibili. Il suo faro tondo dotato di LED, i tradizionali indicatori di direzione rotondi, i parafanghi cromati, i silenziatori e stemmi del serbatoio, rendono questa moto autentica, evocando l’età dell’oro del motociclismo quasi dimenticata.

Kawasaki W800 2021 è dotata di cavalletto centrale, freni a disco anteriori e posteriori abbinati ad un avanzato sistema ABS. Specchietti grandi e ben posizionati completano il suo aspetto classico. Dopo cinquantacinque anni di eredità W, il 2021 Metallic Ocean Blue W800 è pronto ad accogliere una nuova ondata di motociclisti pronti a vivere la leggenda.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

assicurazioni false online

Si assicura su un sito truffa: multa di 849 euro e sequestro auto

autovelox fissi e mobili

Autovelox in Lombardia: tutte le postazioni dal 1 al 7 marzo 2021

Autovelox e Tutor Lazio

Autovelox nel Lazio: tutte le postazioni dal 1 al 7 marzo 2021