Kawasaki Z900 SE My 2022

Kawasaki Z900 SE My 2022: la supernaked in versione premium

La Kawasaki Z900 SE My 2022 è disponibile in una sola livrea.

17 settembre 2021 - 15:00

La nuova Kawasaki Z900 SE My 2022 segue la consueta filosofia di evoluzione e perfezionamento dei modelli Kawasaki, che ha voluto esaltare la Z900 rendendola un prodotto premium nella sua versione Z900 SE.

Kawasaki Z900 SE My 2022: nuove caratteristiche

Un chiaro cambiamento che troviamo nella parte anteriore della Kawasaki Z900 SE My 2022 è l’adozione di un nuovo pacchetto freni Brembo. Le pinze sono ora monoblocco ad attacco radiale M4.32 che agiscono su dischi Brembo da ø300 mm frenati da pastiglie, sempre Brembo, il tutto supportato da tubi freno in treccia d’acciaio. Il risultato per chi è in sella alla Z900 SE sarà quello di avere una maggiore potenza di arresto, un controllo più preciso e una sensazione maggiore di feeling della frenata.

Per quanto riguarda la forcella anteriore, si tratta di una sospensione a steli rovesciati da ø41 mm con regolazione della compressione e dell’estensione oltre a una regolazione continua del precarico. L’aspetto estetico della sospensione anteriore è ora migliorato grazie alla colorazione dorata della forcella.

La stessa attenzione ai dettagli è evidente anche nel retrotreno, dove è presente un nuovo ammortizzatore. Si tratta di un’unità Öhlins S46. Il suo corpo in alluminio racchiude una costruzione a tubo singolo con un grande pistone ø46 mm più camere interne dell’olio e del gas separate da un pistone flottante. Per comodità e rapidità di regolazione, l’ammortizzatore posteriore Z900 SE è dotato anche di un registro remoto del precarico. Insieme alle tarature delle sospensioni anteriori ricalibrate, l’adozione della S46 di Öhlins porta la maneggevolezza e la risposta del telaio a un livello superiore che soddisferà le esigenze di prestazioni anche del pilota Z più esigente.

Alla base di questi nuovi componenti c’è una suite di aiuti elettronici mirati per il pilota, tutti progettati per offrire ai proprietari di Z900 SE la migliore esperienza di guida possibile. Il controllo della trazione KTRC fa parte delle specifiche di serie assieme ai power mode selezionabili e alla frizione assistita e antisaltellamento.

La nota dello scarico è stata “sintonizzata” dagli ingegneri KHI per far riecheggiare al meglio l’urlo del 4 in linea. Sempre presente il display TFT a colori con la possibilità di connettersi allo smartphone tramite Bluetooth grazie all’esclusiva app Rideology di Kawasaki che offre una varietà di informazioni e dettagli su moto e percorsi effettuati rendendo ancor più completa l’esperienza in sella.

Disponibile in un’unica colorazione distintiva Metallic Spark Black / Candy Lime Green, la nuova Z900 SE troverà sicuramente il suo posto nel cuore di un enorme fetta di motociclisti appassionati dello stile Z!

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kawasaki Ninja ZX-10 2022

Kawasaki Ninja ZX-10 2022: ZX-10R e ZX-10RR, le supersportive super equipaggiate

prezzi benzina diesel gpl metano

Come trovare facilmente il benzinaio con i prezzi più bassi

Kawasaki Z H2 SE 2022

Kawasaki Z H2 SE 2022: la supernaked che va oltre le mode