Le Mans Art Project Ciapa La Moto No Limits Motor Team

Le Mans Art Project

In concomitanza con la Milano Design Week 2019, l’associazione Ciapa la Moto presenta un progetto artistico legato alla 24 ore di Le Mans, con la presentazione di un team ufficiale. Mercoledì sera dalle ore 20.

9 aprile 2019 - 13:00

Mercoledì 10 aprile, dalle ore 20.00 gli spazi dell’Associazione Ciapa La Moto, in via Gardone, 22 a Milano ospiteranno la squadra italiana al via della 24 ore di Le Mans No Limits Motor Team di Moreno Codeluppi. Ci saranno i piloti Luca Scassa (affermato protagonista delle classi Superbike e Supersport), Christian Gamarino, Cédric Tangre e Luca Vitali. Ci sarà anche l’artista Jacopo Ghislanzoni che, in collaborazione con l’amico e architetto Jacopo Bellucci, ha portato avanti un progetto di Arte e Motori unico nel suo genere.

Le Mans Art Project è infatti un progetto artistico innovativo che nasce dalla volontà di raccontare le gesta di tutti i piloti che sono stati attori nella corsa motociclistica 24 Ore di Le Mans (24 Heures Motos) dal 1978 a oggi, in particolare alle avventure del team No Limits del manager Moreno Codeluppi, al quale è stata proposta questa indagine artistica.

L’artista

Jacopo Ghislanzoni è un giovane artista contemporaneo del panorama lecchese, italiano e internazionale, specializzato nelle arti figurative che dipinge opere di gusto pop, molte delle quali a tema motori. Sul suo sito potete trovare tutti i suoi lavori, esposti anche nelle città di Milano, Lecco, Dervio, Bellano e Mandello dove l’artista ha allestito una sua personale all’interno dello stabilimento Moto Guzzi. Tra le sue opere figurano infatti molte moto italiane, incluse Magni e MV Agusta, ma ha anche collaborato al progetto Yamaha Yard Built.

Il team

Il team No Limits, impegnato nel campionato FIM EWC (Endurance World Championship), ha accolto con entusiasmo la “provocazione” artistica: indossare sulla propria livrea l’opera, un essere mascherato in chiave pop che con un pugno affronta e fende il vento, vincendolo.

Un’impresa inedita nel panorama dell’endurance motociclistico, una prima volta su una moto della categoria Stock che si trasforma a tutti gli effetti in un’opera d’arte arte su due ruote.

La serata sarà condotta da Alessio Piana, giornalista e commentatore televisivo del Mondiale Endurance FIM EWC per Eurosport e AutomotoTV.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Emula moto elettrica

Emula moto elettrica: motore virtuale e guida reale con la tecnologia McFly

milano monza motor show

Milano Monza Motor Show e Salone del Mobile insieme a Giugno: uniti si vince!

Moto3 2020 Stefano Nepa

Moto3 2020 Stefano Nepa: il pilota sceglie Kre Snake Carbon di MT Helmets