Royal Enfield Bullet Trials 2019: il tributo alla versione del 1949

Caterina Di Iorgi
04/06/2019

Royal Enfield Bullet Trials 2019: il tributo alla versione del 1949

Royal Enfield Bullet Trials 2019 – Royal Enfield presenta la Bullet Trials 2019, la nuova pietra miliare. Immessa sul mercato per la prima volta nel 1932, la Bullet è il più antico modello di moto ancora in produzione al mondo e negli ultimi 87 anni ha continuato a stupire e rivoluzionare l’industria motociclistica grazie a un design distintivo, innovazioni tecniche inedite e un palmarès leggendario nei campionati internazionali di trial degli anni ’40 e ’50.

Royal Enfield Bullet Trials 2019

Pensata come un tributo alla versione del 1949 portata agli onori della cronaca da Johnny Brittain, imbattuto campione agli International Six Days Trials fino al 1965, la nuova Bullet Trials 2019 sarà disponibile in Italia a partire da agosto 2019 nella versione con motore UCE da 498cc.

La linea iconica ed elegante monosellino – completata da parafanghi rifiniti e portapacchi – cattura perfettamente il look dei modelli di inizio anni ’50, incorporando tecnologie moderne come il doppio freno a disco con ABS e sistema EFI.

Royal Enfield Bullet Trials 2019

Gli pneumatici con battistrada a tasselli garantiscono una migliore tenuta di strada e il manubrio rinforzato con traversino assicura il totale controllo del mezzo. Dotata di un silenziatore di scarico rialzato che ne determina una maggior altezza da terra, la nuova Bullet Trials 500 dispone inoltre di un set di cinque accessori specifici progettati ad hoc, tra cui uno speciale paracolpi per una maggiore protezione del motore.

Royal Enfield vanta una lunga e orgogliosa storia di produzione di moto resistenti e immuni alle mode, di cui la Bullet è l’esempio per eccellenza. La Bullet Trials guidata da Johnny Brittain è indimenticabile testimonianza delle capacità del modello su terreni difficili e del suo pedigree di natura trial.

Royal Enfield Bullet Trials 2019

La versione 2019 è un omaggio in chiave contemporanea all’esperienza progettuale e ingegneristica del brand, che nel 1948 introdusse – per la prima volta in assoluto su una moto di produzione – rivoluzionarie sospensioni a braccio oscillante, ammortizzatori a olio e forcellone sulla Bullet. La nuova Bullet Trials 2019 porta la tradizione nel futuro.

Royal Enfield realizza motociclette dal carattere distintivo fin dal 1901. La linea di motociclette comprende le nuovissime Twin Interceptor 650 e Continental GT equipaggiati con un moderno motore bicilindrico in linea 648cc, gli iconici modelli Bullet e Classic con motore 500cc monocilindrico e la celebre Himalayan, intitolata alle montagne che Royal Enfield chiama casa, che vanta un motore a corsa lunga 410cc ideale su tutti i tipi di strade e off-road.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram