Scooter elettrici Etriko: il nuovo marchio italiano di mobilità elettrica

Caterina Di Iorgi
25/10/2022

Scooter elettrici Etriko: il nuovo marchio italiano di mobilità elettrica

Scooter elettrici Etriko: il nuovo brand italiano della mobilità elettrica, creato a Parma da SKG Italia spa, dopo tre anni di intensa ricerca e sviluppo tecnico, è pronta a scendere in campo con una nuova linea di scooter elettrici dal gusto classico retrò ma caratterizzati da una tecnologia avanzata.

Gli scooter Etriko si ispirano alla storia del design italiano, reinterpretandolo in chiave moderna, con l’obbiettivo di condurre il proprio pubblico verso una conversione graduale dalla motorizzazione endotermica a quella elettrica.

Etriko si rivolge a un pubblico eterogeneo: professionisti e giovani, tutti caratterizzati dal desiderio di volersi distinguere dalla massa, scegliendo Etriko, si sceglie un mezzo che aiuta ad affrontare il traffico della città con eleganza, leggerezza e comodità.

Scooter elettrici Etriko: i modelli disponibili in due versioni di categoria L1

Scooter elettrici Etriko

Il modello Sk1 è lo scooter dal design più retrò, con linee morbide, arrotondate, semplici ma raffinate, ispirate alle vecchie utilitarie anni ‘60. È disponibile con due batterie che garantiscono oltre 100 km di autonomia e si può scegliere in cinque colorazioni: nero, bianco, beige, rosso e azzurro.

Il modello Sk3 è il modello più elaborato, con ricercate finiture cromate, tributo alle vecchie berline italiane anni ‘50. Monta un gruppo ottico ovale e alogeno, a differenza del precedente che monta un faro a Led. Anche il modello Sk3 è può essere equipaggiato con la doppia batteria di serie, studiato per garantire 100 km di autonomia e disponibile in sei colorazioni: nero, bianco, beige, rosso e azzurro e grigio metallizzato.

Scooter elettrici Etriko

Entrambi i modelli montano antifurto con immobilizer, porta usb per ricarica telefono, blocco della serratura e pneumatici con profilo bianco rievocano il passato donando un tocco di eleganza.

I modelli di scooter ETRIKO sono progettati ed omologati per trasportare comodamente due passeggeri, mentre il bauletto in tinta contiene fino a due caschi demi-jet.

In occasione di Eicma il brand presenterà il nuovo modello di categoria L3. Il suo nome è Rapido, di nome e di fatto; seppur coerente con le linee classiche che caratterizzano il brand, il nuovo modello ha un look decisamente più sportivo. Studiato per chi ama le prestazioni, il suo motore da 6kw (ma potenza max 7.7kw) può spingere il Rapido a una velocità massima di 110 km/h.

Il contachilometri è digitale, sul lato destro del manubrio è possibile scegliere tra 3 mappature della centralina che aiutano la gestione della velocità del mezzo. Il livello 1 è perfetto per il traffico cittadino, il 2 ti permette di raggiungere i 90 km/h mentre il 3 è un tripudio di sportività, supportato anche dall’impianto frenante integrato con sistema ABS. Anche il modello Rapido è provvisto di doppia batteria e disponibile in quattro colorazioni: bianco, verde, nero opaco e grigio.

Ogni scooter Etriko ha due modalità di ricarica: tramite il charger direttamente allo scooter, oppure asportando le batterie e caricandole singolarmente collegandole ad una presa elettrica di casa o dell’ufficio.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.