Stivali moto TCX Clima Gore-Tex Surround: comfort climatico a 360°

Caterina Di Iorgi
14/07/2020

Stivali moto TCX Clima Gore-Tex Surround: comfort climatico a 360°

Stivali moto TCX Clima Gore-Tex Surround – La partnership già consolidata tra TCX e WL GORE si rafforza ulteriormente con l’introduzione, in anteprima mondiale nel settore moto, della tecnologia Gore-Tex Surround, fino ad ora utilizzata esclusivamente nella produzione di calzature outdoor o dedicate ad un utilizzo urbano.

Grazie alla riconosciuta specializzazione nel settore e alla predisposizione a sviluppare prodotti sempre all’avanguardia, TCX diventa il partner ideale per WL GORE nella definizione di questo rivoluzionario progetto.

È così che nasce il nuovo stivale Clima Gore-Tex Surround, la cui principale innovazione riguarda la struttura della suola. Quest’ultima è realizzata con un battistrada in gomma dal design anti scivolo a cui è accoppiata una speciale intersuola in PP che, oltre a garantire rigidità strutturale, si caratterizza per la presenza di una speciale griglia di ventilazione in grado di incanalare l’umidità ed il calore verso i fori posti lateralmente.

L’esclusiva costruzione della suola lavora sinergicamente con la tomaia in Cordura, traspirante e resistente all’usura, e con la membrana Gore-Tex Extended Comfort per assicurare un comfort climatico a 360°. I piedi rimangono asciutti e comodi dalla primavera all’autunno, così come confermato da test specifici eseguiti sul prodotto in un range climatico tra i 5 e i 35 gradi.

Il design dello stivale si distingue per la presenza di micro iniezioni che danno movimento e carattere alla calzatura. Il pannello interno è in microfibra mentre il comfort e la flessibilità di calzata sono agevolate da soffietti imbottiti posti anteriormente e posteriormente. La chiusura è veloce e sicura grazie ad una cerniera elastica, nascosta da una discreta banda in Velcro. La calzatura è dotata di rinforzi in tutte le aree sensibili (malleolo, tibia, punta e tallone) e di paraleva in poliuretano.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

telegram