Associazione Solidape

Viaggio solidale: a Cabo da Roca (Portogallo) a bordo di 6 Apecar e una bicicletta

Oltre 5.000 km per una buona causa.

17 gennaio 2020 - 15:00

Accogliamo e diffondiamo con piacere il viaggio solidale organizzato da dodici uomini dai 40 ai 65 anni e siamo i soci dell’associazione SOLIDAPE. Il loro terzo viaggio di solidarietà partirà il 29 agosto 2020 da Venezia con destinazione CABO da ROCA in Portogallo a bordo di 6 Apecar e una bicicletta.

Lo scopo del viaggio solidale è raccogliere fondi da donare alla LILT Padova (Lega Italiana Lotta ai Tumori) e alla Colonna Onlus di Mirano (ricerca sulle cellule staminali per le malattie spinali) e alle UGO (squadra di dragon boat formata da donne ammalate o guarite dal tumore al seno). Tuttavia, dopo i viaggi a Capo Nord (2006) e giro d’Italia (2018) i 12 amici stanno preparando il nuovo viaggio di oltre 5.000 km che verranno completati 300 km al giorno.

ITINERARIO

Partenza da Cazzago di Pianiga (Venezia) con tappe a Piacenza, Mentone, Saint-gilles, EstanCarron, Usurbil, Palencia, Penamacor, raggiungendo Cabo da Roca in Portogallo il 5 settembre. Un viaggio straordinario che servirà per raccogliere le donazioni, che negli ultimi quattro anni sono state già di 50.000 euro.

L’associazione è impegnata anche nel sociale. Infatti ha fatto più donazioni nei paesi terremotati dell’Umbria e segue il progetto “un gol per i bambini” che ha permesso di regalare Calcetti Balilla professionali ai reparti di pediatria degli ospedali della provincia di Venezia e Treviso.

Associazione SOLIDAPE

L’Associazione Solidape nasce nel 2016 dopo un evento drammatico… ci scrive Michele Maschera: “l’ispirazione per questo viaggio nasce da momenti speciali vissuti con mio padre. Era malato di tumore e lo assistevo in quelli che furono i suoi ultimi giorni di vita. Insieme leggevamo il libro di Marco Giurin che nel 2014 raggiunse Caponord in solitaria in sella ad vespa sempre a scopo di beneficenza. A mio papà venne quindi l’idea che anche io avrei dovuto raggiungere Caponord, ma non in Vespa bensì in Ape per raccogliere fondi a favore della ricerca contro i tumori (quei tumori che stavano portando via mio papà).
Fu così che dopo la promessa fatta a mio padre nel 2016, a bordo di cinque Apecar raggiungemmo Capo Nord.
Purtroppo mio padre ora non c’è più ma il successo di questa avventura è dedicata tutta a lui!!”

DONAZIONI

Potete sostenere l’Associazione Solidape attraverso una donazione volontaria. Sul sito dell’associazione trovate tutte le informazioni.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Harley-Davidson CVO Road Glide 2020

Harley-Davidson CVO Road Glide 2020

auto accessori

Gli accessori auto e moto per battere ogni emergenza!

Indian Roadmaster Elite 2020

Indian Roadmaster Elite 2020: nuova luxury touring in edizione limitata