Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: gli iconici colori Dakar heritage

Yamaha ha sviluppato una gamma di accessori originali per Ténéré 700 Rally Edition che permettono a ogni pilota di personalizzare la propria moto.

25 giugno 2020 - 13:00

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020 – Affiancando alle prestazioni del motore, ricco di coppia e carattere, la straordinaria maneggevolezza, la versatilità a tutto tondo e l’elevato livello di comfort sulle distanze più lunghe, Ténéré 700 ha tutto quello che serve per imporsi.

La leggenda del Ténéré è cresciuta fin dalla prima moto adventure Yamaha nel 1983 e, con i suoi storici colori blu e giallo e il blocco motore Yamaha nero, il nuovo Ténéré 700 Rally Edition celebra i successi degli eroi della Dakar e delle loro moto d’altri tempi.

Questi colori speciali sono un’esclusiva della nuova Rally Edition, e la rendono un oggetto del desiderio da collezione per ogni pilota che apprezzi lo status di icona del Ténéré originale, e il ruolo che ha avuto nella Dakar e in molti altri rally raid. Oltre ai suoi colori esclusivi, questa moto adventure di qualità superiore presenta anche specifiche di riferimento ed è equipaggiata con una gamma di componenti leggeri che offrono una maggiore protezione e un’esperienza di guida più dinamica, tipica dei rally.

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: come nasce la leggenda

Il Ténéré deve il proprio nome all’infinita distesa sabbiosa del deserto del Sahara meridionale che si estende dal nord-est del Niger al Ciad occidentale, e le sue origini si possono far risalire al 1976, quando Yamaha lanciò la sua prima monocilindrica a 4 tempi di grande cilindrata – la leggendaria XT500. Indistruttibile, affascinante e con un carattere unico nel suo genere, questa enduro on-off ha conosciuto un immediato successo ed è stata uno dei modelli più venduti per molti anni.

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: la XT e la Dakar

Forse il capitolo più significativo della straordinaria storia dell’XT500 è stato il suo ruolo nella nascente scena dei rally. Il francese Thierry Sabine aveva il sogno di rendere accessibile a tutti i piloti un’avventura vera, e si rese conto che le moto da enduro on-off come la XT potevano aprire una nuova era nella guida fuoristrada. Sabine iniziò a creare la sfida definitiva del fuoristrada, e il suo sogno divenne realtà nel dicembre 1978 quando 182 veicoli si riunirono in Place du Trocadéro a Parigi per la partenza del primo Rally Parigi-Dakar.

Tra le due ruote c’erano molte Yamaha, e con la sua struttura robusta, il telaio da fuoristrada e il motore con una coppia corposa, XT500 si è rivelata la moto ideale per questo evento di 10.000 chilometri che stava per cambiare il mondo delle moto per molti aspetti e per i decenni a venire. I piloti Yamaha Cyril Neveu e Gilles Comte hanno fatto la storia conquistando il primo e il secondo posto assoluto alla Dakar inaugurale, e il 1980 ha visto un’altra vittoria di Neveu su Yamaha – con i piloti Yamaha XT che hanno conquistato anche il secondo, il terzo e il quarto posto assoluto. XT500 ha posto le basi per lo sviluppo di una nuova generazione di moto Yamaha adventure che avrebbe permesso a ogni pilota di intraprendere il viaggio di una vita.

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: il primo Ténéré

Dotata di un serbatoio di grande capacità, forcelle a lunga escursione, freno anteriore a disco e sospensione posteriore Monocross, la XT600Z Ténéré del 1983 è stata la prima moto adventure Yamaha di serie costruita per i rally, e ha alzato l’asticella delle prestazioni della gamma XT. Come la XT500 originale, la nuova XT600Z doveva dimostrare la sua capacità di affrontare le condizioni più estreme del Rally Parigi-Dakar, e le sue prestazioni eccezionali contribuirono al record ineguagliato di 18 podi Yamaha nelle prime 6 edizioni dell’evento.

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: gli eroi Yamaha della Dakar

Il 1983 è stato anche l’anno in cui il rally Parigi-Dakar ha confermato la sua temibile reputazione come l’evento più estremo del mondo motociclistico – con oltre 40 concorrenti che si persero nel deserto per 4 giorni, e con il 75% dei piloti che non riuscì a terminare la gara. In sella alla nuova XT600Z Ténéré, i piloti del team Sonauto Yamaha Serge Bacou e Jean-Claude Olivier hanno ottenuto rispettivamente il 5° e il 7° posto, un risultato fantastico sia per i piloti sia per la nuova moto.

Olivier ha conquistato un impressionante 6° posto assoluto nell’84, con il compagno di squadra Bacou al 9° posto con le loro caratteristiche Ténéré blu, diventando parte integrante della storia del rally più famoso del mondo – e raggiungendo lo status leggendario di due tra i più talentuosi e carismatici concorrenti ai rally raid dell’epoca. Conosciuto da tutti come “JCO”, Jean-Claude Olivier non è stato solo una delle più grandi personalità della Dakar – è stato anche CEO di Yamaha Motor France. JCO ha avuto un ruolo chiave nel fare di Ténéré uno dei modelli Yamaha di maggior successo, una leggenda immortale – e i colori storici della Ténéré 700 Rally Edition sono un giusto tributo a lui e ai suoi compagni della Dakar.

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: i colori Heritage Rally

Lanciato nel 2019, Ténéré 700 è il risultato di uno dei programmi di sviluppo più intensivi di Yamaha, che ha coinvolto alcuni dei più importanti piloti di rally raid al mondo per testare e valutare i prototipi su una vasta gamma di terreni in tutto il mondo. Con il suo telaio compatto e agile ed il motore bicilindrico CP2 da 689 cc ricco di coppia e carattere, è la più venduta moto adventure di media cilindrata grazie alla sua capacità di offrire emozioni in off-road ma anche un comfort eccezionale nei percorsi più lunghi mistri strada e autostrada.

Prodotta in Francia, la nuova Ténéré 700 Rally Edition presenta una speciale livrea blu e gialla che rende omaggio alle moto da corsa Yamaha guidate da JCO e Serge Bacou nelle edizioni ’83 e ’84 del rally di Dakar. I più attenti fan Yamaha riconosceranno sicuramente il design iconico della XT600Z del 1983. Le grafiche nere Yamaha speedblock esaltano il look storico, in un tributo autentico agli uomini e alle moto che hanno ispirato molti piloti a viaggiare oltre l’orizzonte successivo, alla ricerca di nuove avventure destinate a fissarsi nella memoria per sempre.

Ténéré 700 Rally Edition ha specifiche elevate di serie, ed è equipaggiato con una serie di componenti che offrono un maggiore livello di protezione del telaio nella guida off-road. Realizzata in alluminio di 4 mm di spessore, la robusta piastra paramotore offre un elevato livello di protezione al motore e al telaio, ed è dotata di un punto di fissaggio per la scatola degli attrezzi. C’è anche la protezione per il radiatore in alluminio nera che è stata progettata per prevenire l’ingresso di fuscelli o pietrisco – e la protezione in alluminio della catena sagomata col laser conferma lo stile premium di questa special edition.

Yamaha Tenere 700 Rally Edition 2020: sella Rally

L’esclusivo monosella Rally Seat offre una posizione di guida più alta di 20 mm per consentire una postura che rende più facile il passaggio dalla posizione seduta a quella in piedi sulle pedane nella guida fuoristrada. L’impiego di due materiali nella sua realizzazione offre una sensazione di qualità elevata, e il logo Yamaha bianco completa la carismatica livrea heritage.

Il motore 689cc CP2 è dotato di una marmitta Akrapovič slip-on che emette un suono ricco, profondo e gutturale che in accelerazione fa sentire tutta la coppia della moto. Leggera e di qualità elevata, è protetta da scudi termici in carbonio che esaltano la sensazione di una moto premium.

I lampeggiatori a LED leggeri e compatti davanti e dietro offrono un look moderno ed elegante, e sottolineano carattere deciso e aggressivo di un’adventure bike di classe superiore. I tamponi antiscivolo sono di serie nella Rally Edition, e sono pensati per offrire un grip superiore al ginocchio e all’interno della coscia in accelerazione, consentendo al pilota un controllo ottimale.

Per sottolineare il suo potenziale off road la moto è equipaggiata con manopole da fuoristrada che garantiscono più sicurezza nella guida su percorsi polverosi e fangosi.

Ténéré 700 Rally Edition sarà disponibile a partire da luglio 2020 al prezzo di listino 11.399.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Offerte Moto Luglio 2020 Moto Guzzi V7 III Stone S Eicma 2019

Offerte moto Luglio 2020: le promozioni migliori e interessanti

Voxan Wattman Max Biaggi

Voxan Wattman: moto elettrica da rercord raffreddata a ghiaccio secco!

MV Agusta Brutale 1000 RR 2020

MV Agusta Brutale 1000 RR 2020: una spettacolare Superbike Replica