Hongqi H9

Hongqi H9 vince su BMW Serie 7 nella battaglia della griglia più grande

Forse si sta un po' esagerando

26 novembre 2020 - 8:00

Ormai più volte abbiamo parlato delle vetture Hongqi, produttore cinese di auto di lusso le cui vetture sono spesso e volentieri dei mix stilistici di auto di lusso europee, in particolare delle Rolls Royce, e la Hongqi H9 non è naturalmente da meno. Il risultato è un design spesso discutibile, ma che ha attirato l’attenzione dei produttori europei sui gusti dei cinesi, sempre più importanti nelle vendite complessive delle aziende.

Hongqi H9: la tendenza ad aumentare le griglie

La tendenza degli ultimi anni, come abbiamo avuto modo di accorgerci, è quella di avere auto con griglie sempre più grandi, per colpire i clienti e in particolar modo i clienti asiatici, che sembrano molto attratti da auto con griglie di dimensioni importanti.

Quasi nessun produttore è rimasto immune da questa moda: lo vediamo nelle ultime vetture Hyundai, nelle enormi griglie di Audi, in Ford e via dicendo. Solo alcuni ancora resistono, come per esempio Seat, che anzi al contrario nelle sue ultime vetture vede griglie di dimensioni ancora contenute. Ma questo perché Seat, Fiat e marchi simili non sono presenti nel mercato asiatico.

Le vetture che sono però salite alla ribalta, spesso non in maniera positiva, sono quelle di BMW. Il produttore bavarese, infatti, viene spesso criticato per la scelta di aver ingigantito gli iconici reni delle sue auto, dando luogo a dei frontali forse meno eleganti che in passato, e più strani all’occhio umano. Esempi di auto molto criticate sono la nuova BMW Serie 1, che per molti appare sgraziata all’anteriore con il suo doppio rene; e soprattutto la nuova BMW Serie 4, da molti in rete dipinta come “l’auto castoro”. 

Piaccia o non piaccia, comunque, questa è la nuova tendenza per le auto, che riguarda tutte le vetture BMW nuove o in produzione, dalla BMW iX fino alla nuova BMW Serie 7, anche’essa con un doppio rene molto grande. Ma, a quanto pare, in Cina riescono a fare anche di più: Hongqi H9, che nel mercato cinese è diretta rivale dell’auto bavarese, ha infatti un frontale ancora più esagerato.

Hongqi H9 vs BMW Serie 7: chi ce l’ha più grande?

Hongqi H9 è una berlina di lusso svelata all’inizio del 2020 per il mercato cinese, ed è l’attuale ammiraglia del marchio. Nasce per lo più come auto di rappresentanza, per lo Stato oppure per gli alti dirigenti dei colossi cinesi.

Il suo design, al pari di tutte le altre vetture Hongqi, richiama quello delle Rolls Royce, con un risultato spesso bizzarro, anche se qui forse ci troviamo di fronte a una delle vetture meglio riuscite. Comunque, anche lei si nota per la sua griglia enorme, in contrasto con fari piccoli e dalla forma regolare.

Recentemente, la rivista Car News China ha fotografato, in un parcheggio, proprio una Serie 7 di fianco alla Hongqi H9, e in effetti il primo confronto si fa sulla dimensione delle griglie, enormi in entrambi i casi. Quella della H9 è la più grande, ma, almeno secondo il gusto locale testimoniato da Car News China, è quella che piace di più. Rispetto alla Serie 7, la Hongqi H9 ha paradossalmente una griglia meglio inserita nel frontale, di cui costruisce la parte più importante, ed è poi circondata da una linea cromata a “U” che arriva fino al gruppo ottico. 

Quella della Serie 7 invece è meno armonica, nel senso che i due reni sembrano essersi come gonfiati, rispetto al frontale comunque sottile e affusolato, meno massiccio e verticale rispetto alla rivale asiatica. Anche i fari sono sottili e piccoli, e non fanno che aumentare il contrasto con l’enorme doppio rene.

Insomma, in Cina sembrano preferire la loro auto, rispetto alla Serie 7. Questo anche perché Hongqi H9 non è una vettura pensata solo per essere elegante, ma anche potente: infatti monta un motore 4 cilindri turbo da 2 litri con 252 CV diu potenza e 380 N/m di coppia nella versione base. Ma gli acquirenti possono puntare anche a un V6 sovralimentato 3.0 che porta la potenza a 272 CV e la coppia a 400 N/m.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Audi Q3 e Audi Q3 Sportback TFSI e

Audi Q3 e Audi Q3 Sportback TFSI e: i primi suv compatti ibridi plug-in

Anche Kia è ora parte del campionato europeo di League of Legends

Göteborg Club

Lynk&Co sbarca in Europa con il Göteborg Club nella città di Volvo