Heron 38 al debutto al Palma International Boat Show

Debutto al Salone di Moll vell de Palma

30 aprile 2019 - 8:00

Heron Yacht, partecipa al Palma International Boat Show dove presenterà il modellino Heron 38, nuovo progetto in via di definizione nel cantiere di Fiumicino nato dopo il modello Heron 56. Il design del nuovo Heron 38 è stato sviluppato dallo studio SC Superyacht Design di Roma mentre lo scafo, perfettamente derivato da quello del suo progenitore Heron 56, è opera dell’architetto Massimo Picco.

La carena mantiene quindi le stesse linee d’acqua con superfici di carena completamente lisce, prive di pattini di sostentamento idrodinamico, step e redan per garantire minima resistenza all’avanzamento, ottime doti di navigazione e consumi limitati. Il primo esemplare di Heron sarà in versione cabinato con una doppia opzione per la motorizzazione, a scelta dell’armatore: un entrofuoribordo (2 x Volvo Penta D6 – 400 hp DuoProp Stern Drives) oppure fuoribordo (2×350 hp).

Heron 38 ricalca il design della sorella maggiore in tutti i suoi dettagli compreso il roll-bar aggettato verso proravia. Nelle varie configurazioni esterne, per aumentare le zone d’ombra, è prevista su richiesta l’installazione di una serie di pali di supporto (con alloggiamenti dedicati) per tende a protezione degli ospiti. Differenti gli interni, nelle due versioni, entrobordo e fuoribordo viste le maggiori volumetrie disponibili nella versione equipaggiata con motorizzazione fuoribordo. Le personalizzazioni prevedono comunque la scelta di layout studiati a secondo delle esigenze specifiche con possibilità di cabina matrimoniale e toilette in varie disposizioni.

Specifiche tecniche

Lunghezza f.t.: 11,65 mt (compresa ancora di prua e pedana poppa)
Lunghezza scafo: 9,99 mt (categoria natante

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

CCN MY Vanadis: presentato il nuovo yacht da 31 metri

Nuovo yacht Roberto Cavalli: Freedom, il 28 metri tutto moda, lusso e design

Tankoa S501 Hybrid, yacht da 50 metri a motorizzazione ibrida