Solaris Power 55 yacht

Solaris Power 55 yacht: la lobster boat sinonimo di performance ed eleganza

La lobster boat dotata di un design esterno di grande fascino, eccellenti doti di navigazione ed un notevole livello di comfort a bordo.

28 luglio 2019 - 11:00

Solaris Power 55 yacht – Il primo modello della gamma SolarisPower è una lobster boat di 55 piedi dotata di un design esterno di grande fascino e raffinatezza, eccellenti doti di navigazione ed un notevole livello di comfort a bordo.

Lunga 17,15 metri, larga 5,28, disloca 23 tonnellate (a vuoto), pesca poco più di 70 cm (consentendo la navigazione in acque poco profonde), appartiene alla celebre tipologia delle lobster boat: imbarcazioni nate negli anni ’30 nel New England, USA, e poi diventate sinonimo di eleganza e raffinatezza, tanto da essere possedute ed utilizzate da VIP, aristocratici e personaggi del calibro di John Fitzgerald Kennedy.

Progettata da Norberto Ferretti e Brunello Acampora di Victory Design per garantire qualità marine superiori, performance e sicurezza, anche con mare formato. Il nuovo SolarisPower 55 vanta una importante unicità progettuale: il sistema di propulsione Volvo IPS di ultima generazione è stato perfettamente integrato con le geometrie della carena già dalle prime fasi di sviluppo, una scelta progettuale che rappresenta un unicum nella nautica da diporto.

Questa caratteristica, al contrario delle normali carene plananti, consente di navigare con la massima efficienza idrodinamica sia a bassa velocità in dislocamento, sia con velocità di punta superiori a 35 nodi, permettendo di affrontare anche lunghi trasferimenti in condizioni meteorologiche avverse, in totale sicurezza e grande autonomia.

Tutto questo è reso possibile, anche e soprattutto, grazie alla lunga e proficua collaborazione tra Victory Design e Volvo Penta: è infatti dal 2005 che Acampora sviluppa carene ottimizzate per l’IPS (Inboard Performance System) – un sistema di pod azimutali per scafi plananti – dopo aver intuito l’enorme potenziale che questa scelta propulsiva offre agli yacht da diporto.

Non ultimo, l’utilizzo di un semplicissimo joystick per governare ed ormeggiare, senza necessità di eliche di manovra. Inoltre, la combinazione tra la compattezza dell’apparato propulsivo e la perfetta integrazione progettuale già dalle prime fasi, garantisce anche un sensibile aumento dell’abitabilità, consentendo al nuovo SolarisPower55 di godere di spazi sottocoperta paragonabili a imbarcazioni in linea d’asse ben più grandi, e di poter alloggiare un tender perfettamente stivato e facile da varare e alare.

Pensata da Norberto Ferretti all’insegna della massima vivibilità e funzionalità, diverse caratteristiche rendono il comfort di bordo particolarmente elevato: tra queste si ricordano i passaggi laterali ribassati e protetti nonostante la tuga pronunciata, le plancette laterali apribili, la porta a compasso nel lato guida per un accesso veloce al passaggio laterale, il prendisole sun-top e una sala macchine ampia, razionale e ben areata che consente un accesso agevole a tutti gli impianti.

Oltre alle linee esterne particolarmente filanti e raffinate, agli ambienti interni divisi con grande razionalità e
dal comfort sorprendente, la grande novità di SolarisPower55 è legata alla sua tecnologia d’avanguardia dalla quale derivano molte caratteristiche uniche e difficilmente presenti in un unico progetto: bassi consumi con conseguente grande autonomia; ridotte emissioni di CO2; bassa rumorosità; assenza di vibrazioni;grande manovrabilità grazie alla versatilità del joystick; grande stabilità anche durante l’ormeggio conferita dalla forma della carena.

Due le versioni disponibili – hard-top e flying bridge – mentre il layout prevede ben cinque diverse configurazioni, a ognuna delle quali corrisponde una differente disposizione delle cabine, da 2 a 4, per andare incontro alle più diverse esigenze degli armatori.

Gli ambienti interni sono stati ripartiti con grande razionalità ed arredati con uno stile di raffinata semplicità, sempre votata al confort più assoluto, ma senza mai perdere di vista la funzionalità come nella filosofia progettuale del brand.

Appaiono intarsi di linee e particolari sorprendenti in pelle, acciaio e tessuti pregiati di toni neutri che si legano perfettamente alle essenze di rovere massello presenti a bordo, nei mobili e sul calpestio. In generale, si respira un’atmosfera di sobria eleganza, perfettamente completata da un sistema integrato di illuminazione, audio-video, info-tainement e climatizzazione che induce al relax totale, sia alla fonda che in navigazione.

Nelle prime due configurazioni ─ che prevedono due cabine matrimoniali o, in alternativa, tre cabine di cui una matrimoniale ─ la cucina è stata progettata nel lower deck, mentre le altre tre configurazioni prevedono la cucina nel main deck.

In tutte le versioni, il ponte principale di grande vivibilità, prevede ampi prendisole ombreggiabili sia a prua che a poppa ed è stato pensato per essere goduto in ogni momento della navigazione.

Un ampio garage di poppa accoglie diversi toys tra cui un tender, che può essere varato e alato agevolmente tramite una slitta scorrevole.

Le terrazze laterali abbattibili, una scala mare/imbarco-sbarco particolarmente generosa nelle dimensioni, l’ampia zona pranzo esterna in pozzetto, protetta dalla sovrastruttura totalmente in carbonio, con mobili e frigo esterno incassati, e un sorprendente sun-top, completano un progetto votato alla comodità, alla convivialità e alla sicurezza della vita a bordo.

Il nuovo SolarisPower55 viene proposto in 2 motorizzazioni – VOLVO IPS 800 o 950 – ed è in grado di raggiungere oltre 35 nodi di velocità massima. Navigando alla velocità di crociera di 20 nodi vanta una autonomia di oltre 300 miglia.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Magazzu Cannes Yachting Festival 2019:

Magazzù Cannes Yachting Festival 2019: il restyling di MX-11 Coupé e MX-14 Classic

Cantieri Estensi America 380

Cantieri Estensi America 380: in anteprima al Cannes Yachting Festival 2019

Ferretti Cannes Yachting Festival

Ferretti Cannes Yachting Festival: due premiere mondiali e la flotta di 22 modelli