Salone di Francoforte

Salone di Francoforte 2019: tutto quello che c’è da sapere

Tutto quello che c'è da sapere sul Salone di Francoforte

12 agosto 2019 - 12:00

Salone di Francoforte 2019: date di apertura al pubblico dal 14 al 22 Settembre, con le giornate del 12 e del 13 riservate alla stampa ed agli addetti del settore. Il sito ufficiale del prossimo Salone di Francoforte si trova a questo indirizzo. Come al solito le novità auto saranno numerose così come le concept car presenti, come accade in tutti i principali saloni dell’auto. Ricordiamo allora che il Salone dell’auto di Francoforte si tiene ogni due anni: alternandosi con il Mondial de l’Automobile, il prossimo salone dell’auto sarà perciò il Salone di Parigi.

Dov’è e come arrivare al Salone di Francoforte

Lo Iaa Motor Show si tiene presso la Fiera di Francoforte, indirizzo Theodor-Heuss-Allee 3-5, 60486 Frankfurt am Main, Germania.

In automobile

Tutte le uscite autostradali (ad es. A5, Francoforte Ovest / Messe) e le vie che conducono ai parcheggi IAA sono segnalate dal sistema di guida IAA. Questa guida del traffico automobilistico da parte della polizia risponde dinamicamente alle capacità stradali e ai parcheggi. Pertanto, non è consigliabile seguire i dispositivi GPS personali. I parcheggi per visitatori IAA si trovano fuori dalla zona di emissione ambientale di Francoforte e possono essere utilizzati senza un permesso ufficiale della zona di emissione.

C’è a disposizione un’app gratuita ufficiale per il Salone IAA di Francoforte, ma non disponibile purtroppo per tutti i dispositivi. L’app ti porterà direttamente in un parcheggio gratuito per evitare ingorghi. Basta installare l’app NUNVA, cercare “IAA 2019” e il gioco è fatto.

Download gratuito dell’App Navi NUNAV:
iOS: https://itunes.apple.com/de/app/nunav/id1193133974
Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.nunav.play

Mezzi pubblici

Dalla stazione centrale (“Hauptbahnhof”): prendere le linee del tram 16 o 17 oppure le linee S-Bahn (ferrovia suburbana) S3, S4, S5 o S6 fino a “Messe”. Si può usare la metropolitana U4 per “Festhalle / Messe”. Attenzione: i biglietti IAA del Salone non sono validi per il trasporto pubblico.

Aereo

Per chi arriva in aereo dall’aeroporto di Francoforte è possibile prendere un taxi oppure la S-Bahn (ferrovia suburbana) per “Hauptbahnhof” (stazione centrale). Dalla stazione si arriva in fiera in circa 15 minuti a piedi, oppure si può usare un taxi ed i mezzi pubblici.

Pulman Flixbus

Tramite pulman Flixbus: ci sono biglietti scontati del 10% per chi ha un biglietto di ingresso per il Salone dell’Automobile di Francoforte. Come ottenere lo sconto: alla consegna del biglietto IAA riceverai il tuo codice sconto individuale, puoi riscattare facilmente questo codice al momento della prenotazione tramite www.flixbus.com o utilizzando l’app. Attenzione: il codice sconto è riscattabile solo dall’11/08 al 23/08. I voucher non possono essere combinati con altre promozioni in corso.

 

Salone di Francoforte: Biglietti e Tariffe

I biglietti del Salone di Francoforte si possono acquistare direttamente sul sito ufficiale evitando così di fare code alle casse. Non solo: comprando i biglietti dal sito, c’è un sconto di due euro.

Le tariffe dei biglietti online (alle casse + 2 euro):

  • Biglietto giornaliero weekend: 15 €
  • Biglietto giornaliero infrasettimanale: 13 €
  • Biglietto studenti: 8,50 €
  • Biglietto famiglia: 35 € (solo online)
    Due adulti più 3 minori di 14 anni e voucher due bibite.
  • Biglietto pomeridiano: 9 €
    Valido dopo le 15
  • Biglietto pomeridiano ridotto: 5,50 € (solo alle casse)
    Valido dopo le 15

Anteprime e Novità Auto al Salone di Francoforte 2019

Tra le nuove auto in uscita ci sarà l’hypercar ibrida Lamborghini LB48H, della quale non si conosce ancora il nome ufficiale. Potrebbe montare un V12 aspirato da 789 CV più un motore elettrico da 49 CV, per un totale di 838 CV. Si segnalerà tra le novità del Salone di Francoforte 2019 la Land Rover Defender, che dovrebbe presentare tre diverse versioni.

Se lo scorso anno aveva tenuto banco la Bmw X5, per quanto riguarda la casa di Monaco segnaliamo Bmw M3 2020 da 500 cv e peso ridotto di 65 kg. Ci sarà anche Bmw M8 dalla potenza sconfinata e la Mini Elettrica. Al Salone di Francoforte GLA di Mercedes farà il debutto insieme alla GLB a 7 posti ed alla Classe A ibrida plug-in. Tra i modelli tedeschi ci sarà la nuova Volkswagen Tiguan R a trazione integrale ed un 4 cilindri a benzina da 2.0 litri da 300 CV. Nelle anteprime al Salone di Francoforte ci sarà la Porsche Taycan, ovvero la prima vettura elettrica made in Porsche.

Gli inglesi potrebbero portare a Francoforte la Jaguar F-Type che abbiamo visto ultimamente al Nürburgring. Hyundai porterà la nuova i10 mentre Kia presenterà la XCeed. Non si hanno ancora notizie riguardanti anteprime di Ford. Tra le novità Volvo potrebbe presentare la Polestar 2 anche se non sarà presente come marchio.

Francoforte 2019: i marchi assenti

A proposito di defezioni, anche a Francoforte ci saranno molte defezioni rispetto agli anni passati. Oltre alla citata Volvo, dovrebbe essere assente FCA, con i marchi Fiat, Jeep, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, insieme ad Aston Martin, Mazda, Mitsubishi, Nissan, Subaru, Suzuki, Rolls-Royce.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Hyundai Concept EV 45

Hyundai Concept EV 45: presentazione al Salone di Francoforte

McLaren GT set valigie

McLaren GT set valigie: dal trolley da cabina alla sacca da golf

Pininfarina Battista elettrica

Pininfarina Battista elettrica: l’hypercar di lusso e la nuova PURA Vision dell’azienda