Questa Alfa Romeo Giulietta non la trovi neanche nel Metaverso

Massimo Cuoco
07/01/2023

Molti ci credono, qualcuno ci spera, ma sostanzialmente la Alfa Romeo Giulietta berlina potrebbe piacere? Parliamo pur sempre di Alfa Romeo Giulietta, l’hackback che dal 2010 circola sulle nostre strade, che ancora oggi mantiene una linea decisamente attuale.

Tralasciando la sua storia e la poca evoluzione, la versione Sedan, creata a tavolino dal “Theottle”, ha riscosso la mia curiosità e parliamo di una versione quasi “disruptive”. Da amante del marchio e possessore del modello, un upgrade non sarebbe da escludere. Ma come dico sempre, c’è da apprezzare l’impegno, l’abilità e la fantasia.

alfa romeo giulietta sedan

Nonostante in Italia questo tipo di pianale non sia così apprezzato, nel 2013 Audi lanciò sul mercato europeo una versione della A3 un po’ particolare, ovvero la versione sedan. Una vera novità per quel tipo di segmento e anche se le vendite non furono delle migliori,  anche oggi con l’ultima serie in gamma, non manca la versione a tre volumi.

Ma la domanda sorge spontanea: perché Audi la produce e la vende, mentre Alfa Romeo si limita alla produzione standard del modello che da oltre 10 anni è rimasto uguale tranne qualche piccolo restyling?

A questo punto mi viene da pensare che in casa Alfa non ci sia l’ispirazione o semplicemente sia troppo rischioso lanciare un modello del genere. Ma parlando di questi rendering, sul web ne troviamo a dozzine, ognuno con le proprie capacità e fantasie, ma qualcuno ha mai pensato di sfruttare questi “designer di strada” per qualche nuovo modello?

Ma soprattutto, quanti di voi vorrebbero una Giulietta sedan in gamma Alfa? Sbizzarritevi con la fantasia!

 

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.