La ragazza che non voleva usare la mascherina e ha aggredito un autista Uber ora rischia 20 anni di carcere

Redazione
16/03/2021

Una donna è stata arrestata per aver aggredito un autista di Uber a San Francisco, dopo aver chiesto alla passeggera di indossare la mascherina. L’autista di Uber è stato aggredito nel distretto di Bayview della città dopo aver raccolto tre ragazze. Quando ha notato che una delle tre non indossava la mascherina, l’autista ha interrotto la corsa e ha detto che non poteva continuare. Il video mostra le donne sul sedile posteriore che rimproverano l’autista, usando parolacce mentre l’auto è ferma sul ciglio della strada. Ad un certo punto, la donna senza la maschera gli tossisce addosso, afferra il suo cellulare e gli strappa la mascherina