Incidente aereo a Dallas tra Boeing B-17 ed un Bell P-63

Redazione
12/11/2022

Un Boeing B-17 Flying Fortress ed un Bell P-63 Kingcobra sono entrati in collisione e si sono schiantati durante il Wings Over Dallas Airshow al Dallas Executive Airport in Texas. Al momento si conterebberp sei vittime dell’incidente, 5 membri dell’equipaggio del B-17 e del P-63.

L’Aeroporto Executive di Dallas che ospitava l’evento, ha dichiarato che i vigili del fuoco e le squadre di soccorso sono intervenute prontamente, mentre la FAA assisterà le indagini condotte dalla National Transportation Safety Board.

Al momento non di conoscono le cause dell’incidente, ma da quello che si può vedere nei video, mentre il B-17 si dirige verso l’aeroporto, il P-63 sembra spuntare dal nulla e lo colpisce alle spalle, facendo precipitare entrambi i velivoli.

Il B-17 faceva parte della collezione della Commemorative Air Force, soprannominata “Texas Raiders”. Si trattava di uno dei circa 45 esemplari completi sopravvissuti di questo modello, di cui solo nove erano in grado di volare. Il P-63 era ancora più raro. Si conoscono circa 14 esemplari sopravvissuti, quattro dei quali negli Stati Uniti erano idonei al volo, tra cui uno di proprietà della Commemorative Air Force.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, i bombardieri B-17 potevano ospitare due piloti ed otto membri dell’equipaggio. Ne sono stati costruiti circa 12.000 e solo pochi B-17 sopravvivono oggi, esposti in musei e mostre aeree, mentre la maggior parte di essi è stata rottamata alla fine della guerra.

Il sindaco di Dallas Eric Johnson ha dichiarato in un tweet dopo l’incidente: «Oggi abbiamo assistito a una terribile tragedia. Molti dettagli rimangono tutt’ora sconosciuti. I video sono strazianti».

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram