Il video dell’attivista di Just Stop Oil che imbratta l’Aston Martin di Londra

Redazione
16/10/2022

Gli attivisti di Just Stop Oil proseguono nella propria campagna di atti vandalici, questa volta imbrattando di arancione la vetrina dello showroom Aston Martin di Londra, dopo aver bloccato l’intera strada.

I dimostranti chiedono al governo di bloccare tutte le nuove licenze e autorizzazioni per il petrolio e il gas. Per questo motivo hanno deciso di sedersi sulla strada, tenendo in mano grandi striscioni arancioni, e alcuni di loro si sono letteralmente incollati all’asfalto a Park Lane, vicino a Hyde Park, con ovvia reazione furibonda degli automobilisti.

Un manifestante ha poi spruzzato vernice arancione sul vicino showroom Aston Martin di Park Lane. L’azione è avvenuta nello stesso giorno in cui il ministro dell’Interno Suella Braverman presentava un piano ad hoc per reprimere il tipo di protesta preferito dagli attivisti per il clima, ovvero bloccare il traffico e compiere atti vandalici.

I filmati condivisi da Just Stop Oil mostrano i manifestanti camminare in strada e sedersi, provocando un coro di clacson da parte del traffico mentre la vernice veniva spruzzata sullo showroom.

https://twitter.com/JustStop_Oil/status/1581611304355524609

L’azione arriva pochi giorni dopo che i manifestanti di Just Stop Oil hanno gettato lattine di zuppa di pomodoro sui girasoli di Vincent van Gogh alla National Gallery e hanno spruzzato vernice sull’insegna di New Scotland Yard.

Il gruppo di attivisti ha dichiarato che protesterà anche davanti a Downing Street ogni giorno nel mese di ottobre.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram