Attivista tenta di bloccare l’autostrada in Germania ma un poliziotto la scaraventa oltre il guard rail

Redazione
06/12/2022

Gli attivisti di Letzte Generation, ovvero “ultima generazione” hanno tentato di bloccare diverse autostrade in Germania, attorno a Monaco di Baviera. Il traffico sulla A9 e A99 si è fermato perché gli attivisti si erano arrampicati sui ponti segnaletici.

Un’attivista ha poi cercato di bloccare da sola il traffico sulla A9. Come si vede nel video, sta per sedersi in mezzo alla corsia centrare della A9 quando arriva un’auto di pattuglia della polizia, da cui esce immediatamente un agente.

Il poliziotto afferra la ragazza, che probabilmente voleva anche incollarsi sulla strada, e la trascina energicamente sul bordo della strada. “Adesso, via dietro il guardrail. Altrimenti, capita qualcosa”, le dice.

Ma l’attivista si alza di nuovo e rincomincia a camminare verso l’asfalto. “Adesso che ti metti dietro il guardrail”, dice con accento bavarese, spingendo indietro la ragazza. “Questo è un ordine di polizia. Via!”, dice nella parte finale del video.

Il gruppo Letzte Generation è nato sulla scia di altri movimenti, utilizzando la stessa tecnica dei blocchi stradali. Oltre a non suscitare particolari simpatie, come già spiegato in altri video dello stesso tenore, va sottolineato come in questo caso mettano in pericolo gli utenti delle autostrade. Un blocco improvviso potrebbe infatti scatenare un incidente a catena, con conseguenze fatali.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram