Il video dello sterzo a quattro ruote indipendenti di Hyundai per parcheggiare ovunque

Come funziona il sistema di sterzo a quattro ruote indipendenti “e-Corner” di Hyundai: innovazione per una maggiore manovrabilità dell’auto
cab driving cab driving

Questa è la prima volta che vediamo in azione su strade pubbliche il sistema di sterzo a quattro ruote indipendenti “e-Corner” di Hyundai, e siamo affascinati. Ne avevamo parlato in occasione della sua presentazione lo scorso gennaio, dove veniva utilizzata come oggi una Hyundai Ioniq 5 per mostrare come possa girare ogni ruota fino a 90 gradi individualmente, consentendo manovre di svolta veramente impressionanti e parcheggi ultra-stretti.

Come funziona il sistema di sterzo a quattro ruote indipendenti “e-Corner”?

Il sistema di sterzo a quattro ruote indipendenti “e-Corner”? di Hyundai è una tecnologia innovativa che consente di controllare ogni ruota in modo indipendente, migliorando notevolmente la manovrabilità dell’auto.

Il sistema utilizza motori in-wheel, ovvero motori elettrici integrati all’interno delle ruote, che consentono di controllare singolarmente la velocità e la direzione di ogni ruota. Inoltre, il sistema utilizza anche sistemi di frenata e sterzo personalizzati, che consentono di regolare la potenza frenante e la direzione di ogni ruota in modo preciso e rapido.

Grazie a questa tecnologia, l’auto può effettuare manovre e svolte molto strette, come ad esempio parcheggiare in spazi ridotti. Inoltre, il sistema consente anche di effettuare svolte a 180 gradi regolando solo le ruote posteriori, o addirittura di muoversi se stessi a 360 gradi regolando tutte e quattro le ruote, senza occupare più dello spazio iniziale dell’auto.

Il sistema “e-Corner” è stato sviluppato dalla divisione Hyundai Mobis, e rappresenta un importante passo avanti nella tecnologia di guida autonoma. Sebbene l’azienda non abbia ancora annunciato se intende sviluppare il sistema per la produzione di massa, è facile immaginare come questa tecnologia possa migliorare notevolmente la manovrabilità delle auto, soprattutto in ambienti urbani stretti e congestionati.

 

L’idea ci sembra tra quelle che meriterebbero di entrare in produzione immediatamente. E voi? Sareste entusiasti all’idea di avere un sistema di sterzo a quattro ruote indipendenti che consente di controllare ogni ruota singolarmente? Pensate che questa tecnologia possa migliorare notevolmente la manovrabilità delle auto, soprattutto in ambienti urbani stretti e congestionati? O preferite un sistema di sterzo tradizionale? Siamo curiosi di conoscere la vostra opinione e di sapere se vi piacerebbe avere questa tecnologia a bordo della vostra auto, l’area commenti è a vostra disposizione.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram