boeing 777x

Boeing realizzerà aerei 100% a biocarburante entro il 2030

La rivoluzione green riguarda anche gli aerei, e per questo Boeing fornirà solo aerei alimentati a biocarburante entro il 2030.

26 gennaio 2021 - 7:00

La rivoluzione green del settore dei trasporti non riguarda solo i mezzi su gomma, ma anche i velivoli. È noto che l’aereo è, di tutti, il mezzo che inquina di più, e proprio per questo Boeing ha dichiarato che inizierà a fornire alle linee aeree velivoli  alimentati esclusivamente a bio carburante, e di voler arrivare a fornire solamente velivoli di questo tipo entro il 2030.

Il costruttore aeronautico ha quindi deciso di cambiare drasticamente la produzione. Per alimentare i propri aerei con il biocarburante, Boeing avrà bisogno di collaborare con i produttori di motori, ma soprattutto di modificare i propri sistemi di aeromobili. Inoltre, dovrà ottenere la certificazione di sicurezza da parte di tutte le autorità di regolamentazione globali.

La IATA (International Air Transport Association) ha come obiettivo quello di ridurre le emissioni di carbonio a metà dei livelli del 2005, e questo entro il 2050. Per questo, dato che gli aerei di linea rimangono in servizio per circa 20 anni, Boeing Company ha l’obiettivo del biocarburante entro il 2030.

Boeing: le difficoltà di aerei a meno impatto ambientale

Stando ai dati forniti dall’Air Transport Action Group, oggi i voli commerciali rappresentano il 2% di tutte le emissioni di CO2, e il 12% di tutte le emissioni dei trasporti. Circa l’80% delle emissioni del trasporto aereo si vede da voli superiori ai 1.500 km, per i quali, però, al momento non esiste una modalità di trasporto alternativa che sia pratica e minimamente paragonabile. 

Boeing, in questo, ha già comunque dimostrato di essere all’avanguardia, visto che ha già volato con un aereo alimentato esclusivamente da biocarburante. A maggio 2018, infatti, l’azienda ha realizzato il primo volo aereo commerciale al mondo con solo il biocarburante, che ha alimentato un cargo FedEx Corp 777 da Seattle a Memphis.

Ad ogni modo, già oggi il biocarburante è miscelato con il carburante convenzionale degli aerei con una miscela 50/50, ovvero il massimo attualmente consentito dalle specifiche sui carburanti. Specifiche che dovranno essere adeguate per fare in modo di aumentare la quantità del biocarburante, fino ad eliminare completamente il carburante tradizionale.

Il biocarburante a cui punta Boeing

I biocarburanti sono dei carburanti prodotti da materie prime a base biologica: per esempio, residui agricoli e/o forestali, oli da cucina o grasso di pollo. Sicuramente le emissioni di questo tipo di carburante sono inferiori, ma bisogna comunque procedere con attenzione perché i suoi benefici possono essere completamente annientati. Anzi, il biocarburante può diventare addirittura più dannoso se per produrlo la terra deve essere ripulita dalla vegetazione al fine di coltivare colture per la produzione di biocarburanti.

IATA risponde a questa obiezione dicendo che il carburante sostenibile non può essere prodotto da ciò che devia l’uso del suolo delle colture alimentari o distrugge le foreste, altrimenti non sarebbe sostenibile. Un’affermazione corretta, ma sappiamo che la questione è sempre più complessa di così. Al pari della produzione delle batterie, quindi, vedremo se le aziende interessate sapranno essere veramente sostenibili. 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

migflug mig 29

Con Migflug è possibile noleggiare e volare su un aereo da caccia

pugachev cobra

Il Cobra di Pugachev è la manovra più folle nell’aviazione militare

panasonic avio bandai pac man

Pac-Man, Dig Dug e Galaga arrivano in aereo grazie a Panasonic e Namco