Geven SuperEco, i sedili per viaggiare più comodi e con più spazio

Carlo Nava
23/05/2021

Geven SuperEco, i sedili per viaggiare più comodi e con più spazio

Geven SuperEco sono i sedili per aereo che ci faranno viaggiare in comodità e più spazio, anche in economy. Possibile? Sappiamo che numero di passeggeri e comodità degli stessi a bordo di un aereo, sono inversamente proporzionali e vanno poco d’accordo tra loro. Un problema annoso che da sempre le linee aeree cercano di risolvere, calibrando il giusto equilibrio.

La differenza la può farla un’idea tutta italiana, nata in casa dell’azienda Geven con una nuova proposta per i sedili destinati ad occupare le affollatissime classi Economy. Il posto a sedere pensato dall’azienda italiana specializzata nelle soluzioni per allestimenti d’interni, prende il nome di SuperEco e gioca le proprie carte sulla possibilità di ridurre lo spazio tra le file dei sedili di circa 6 cm, senza però andare ad intaccare la comodità delle gambe dei passeggeri, e garantendo al contempo una disponibilità maggiore di imbarco di passeggeri per le linee aeree.

Geven SuperEco

Particolare attenzione è stata posta proprio nello studio della posizione delle gambe, al fine di permettere al passeggero di avere sufficiente spazio per la comodità necessaria durante il volo. Realizzato con moderni materiali, SuperEco è di facile assemblaggio ma soprattutto è più leggero di qualunque altro sedile al momento disponibile sul mercato. Si tratta di un ulteriore vantaggio per i vettori che saranno intenzionati ad adottarlo, poiché come ben sappiamo, il risparmio di peso si traduce anche in un risparmio di carburante e quindi, minor costo di gestione per la tratta. Non manca la possibilità di utilizzare braccioli reclinabili, oppure di sfruttare un ripiano che permetta l”appoggio di oggetti, per poi sparire nel sedile di fronte qualora non serva più.

geven superEco

Pensato per le compagnie aeree low cost, SuperEco mira ad essere la soluzione ideale per la ricerca di equilibrio tra carico pagante e comfort dei passeggeri. Parlando di numeri, il peso del sedile dell’azienda italiana è di circa 8 Kg contro mediamente i 9 di quelli ora maggiormente diffusi ed in servizio. Questo dettaglio, può fare una notevole differenza se pensate che un Airbus 320 ospita fino a oltre 170 posti a sedere.

Un altro punto a favore di SuperEco è la economicità dei materiali che sono stati sottoposti a prove intensive di durabilità superando tutti i test più impegnativi, e in ultimo la semplicità con cui possono essere assemblati permette un’ottima velocità di allestimento degli aerei destinati ad entrare in servizio. La scommessa di Geven è stata molto coraggiosa, provando a riformulare il concetto di posto a sedere per un aereo, partendo da qualcosa che nessuno da un po’ di tempo si azzardava a toccare, e cioè lo spazio tra un sedile e l’altro. SuperEco sembra superare tutte le aspettative, facendo contenti passeggeri e compagnie aeree.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram