Rolls Royce Swarm: i microrobots per la sicurezza dei motori aeronautici

Rolls Royce Swarm

Micro Robot Rollys Royce saranno utilizzati per garantire la sicurezza dei motori aeronautici

28 agosto 2020 - 7:00

Rolls Royce Swarm, vi dice qualcosa questo nome? Molti dei motori che fanno volare i principali aerei di linea sono prodotti da Rolls Royce. E come tutti noi ben sappiamo la salute dei propulsori è un elemento fondamentale per la sicurezza dei voli e del trasporto aereo. I cicli di manutenzione sono importanti e, ovviamente determinano un costo, sia in ore di lavoro, sia in parti di ricambio, cosa che ovviamente si ripercuote sugli utili e la gestione di una compagnia aerea e, spesso, anche sul prezzo del biglietto per i nostri viaggi.

Da un po’ di tempo si sta cercando una soluzione molto valida al fine di mantenere alti gli standard di controllo dei motori e, contemporaneamente, ridurre tempi e costi di manutenzione. L’aiuto potrebbe arrivare, in un futuro molto prossimo, dall’uso di micro robot, al momento in fase di realizzazione grazie al supporto dell’Università di Harvard, su richiesta della stessa Rolls Royce.

La loro dimensione è veramente minuscola, circa dieci millimetri di diametro, e dotati di particolari sensori, adeguatamente programmati, potrebbero essere inseriti all’ interno dei motori, per raggiungere aree difficilmente accessibili e verificarne l’integrità ai fini della sicurezza del volo. Questi mini operai sarebbero in grado di muoversi autonomamente, mostrando immagini in diretta agli operatori incaricati dei controlli, permettendo di verificare le condizioni dei motori senza doverli smontare.

In alcuni casi i Rolls Royce Swarm potrebbero persino effettuare dei piccoli interventi che se conclusi con esito positivo, farebbero risparmiare parecchio tempo rispetto ai sistemi di lavoro tradizionali. È chiaro che la possibilità di concludere un check del motore senza doverlo smontare, comporta vantaggi enormi per quanto riguarda i tempi di lavoro, lasciando invariati gli standard di sicurezza e, garantendo costi più bassi nella gestione di ogni velivolo della propria flotta. E sicuramente a beneficiarne, alla fine, sarà anche il passeggero, che si troverà a viaggiare su di un aereo ben ispezionato e sicuro, e con un biglietto meno caro.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

cargo seat bags

I Cargo Seat Bags trasformano gli aerei passeggeri in Cargo

Il succo di pomodoro in aereo è più buono: lo dice la scienza.

SM79 sparviero

Quando Alfa Romeo produceva motori per aerei: una storia gloriosa ma poco nota